venerdì 20 gennaio 2012

Amministrative Ceccano: Schietroma lancia Manuela Maliziola candidato sindaco per il PSI

Elezioni a Ceccano, se Sparta piange Atene non ride…il centrodestra si è spaccato in due, da una parte l’augelliano Massimo Ruspandini, dall’altra Angelino Stella appoggiato dagli ex forzisti. E a sinistra diventa insanabile il divario tra Pd e socialisti entrambi da 10 anni al governo di Ceccano. Il PSI lancia la proposta della candidatura dell’avvocato Manuela Maliziola, l’unica credibile secondo il presidente del partito Gianfranco Schietroma. Il Pd viceversa vuole a Ceccano il proprio candidato a sindaco per la legge dell’alternanza visto che il sindaco uscente è il socialista Antonio Ciotoli. Da indiscrezioni il PSI non farà il passo indietro e il braccio di ferro mette in serio pericolo l’alleanza tra Pd e socialisti a Frosinone per le prossime amministrative di primavera nel capoluogo.