domenica 29 settembre 2013

Angelino Stella: “Festa del Contadino inventata per far dimenticare i guai che affliggono la città”

“Bisogna ammetterlo, dopo 2000 anni i metodi dei potenti sono sempre gli stessi. Gli Imperatori romani quando avvertivano che il ventre popolare plebeo dei malfamati quartieri della Suburra iniziava a urlare la propria rabbia e gli echi iniziavano ad arrivare sui Colli di Roma, residenza delle classi equestri e Patrizie, organizzavano grandi feste e banchetti per tutti che sfociavano per settimane nelle spettacolari lotte tra gladiatori.

Ed il popolo per un certo periodo tornava tranquillo. E’ un po’ quello che è successo con la Festa del Contadino organizzata dal Comune nel prato dell’oratorio di S. Maria a Fiume. La Giunta Maliziola anche se cerca di enfatizzare ogni atto prodotto con passerelle mediatiche di largo respiro per confondere la comunità, di fatto ancora non è riuscita a dare segni di discontinuità politica e amministrativa rispetto al passato. Non un intervento risolutivo sui gravi mali che affliggono la città. Allora per cercare di far dimenticare la propria inerzia ed i guai sociali drammatici che avvolgono la comunità, si ci inventa la festa con annessa sagra […]”

Presunti brogli elettorali, l'indagato diventa super testimone e 'vuota il sacco' (foto)
21 ore fa

FROSINONE TODAY - Non ha voluto indossare lo scomodo abito del 'parafulmine'. Per questo ha chiesto ed ottenuto di essere interrogato dal magistrato ...

Inseguimento ed arresto su via Casilina. In carcere in pluripregiudicato cacciato dall’Italia
16 ore fa

FROSINONE TODAY - Sono le tre circa della notte scorsa, quando una pattuglia della Squadra Volante intercetta una BMW che a forte velocità ...

La truffa corre su internet. Due le persone raggirate in poche ore in Ciociaria
11 ore fa

FROSINONE TODAY - La truffa viaggia in rete. Due le persone truffate attraverso la rete, una è stata denunciata, l'altra addirittura ;Nel primo ...