Annalisa D’Aguanno: “Celebriamo un grande congresso provinciale per consolidare il partito e spingere i nostri candidati di Frosinone e Ceccano”

<Il congresso provinciale in programma il 17 e 18 marzo prossimi costituisce una straordinaria opportunità di crescita per il Popolo della Libertà. Un’occasione per consolidare il suo radicamento sul territorio, potenziandolo e rafforzandolo in tutte le sue componenti>.

Ad affermarlo è Annalisa D’Aguanno, esponente di spicco del Pdl laziale e vicepresidente della commissione regionale Lavoro, Politiche Sociali e Politiche Giovanili. L’onorevole prosegue: <La celebrazione dei congressi rappresenta un momento importante nella vita del partito, così come intuito dal segretario nazionale Angelino Alfano che li ha fortemente voluti, parimenti alle primarie, quali strumento di partecipazione democratica e di consolidamento del partito. Da parte mia e del mio  gruppo di riferimento – ha proseguito Annalisa D’Aguanno – ci sarà il massimo impegno affinché gli obiettivi indicati da Alfano vengano centrati, vale a dire ulteriore ramificazione del Pdl sul territorio, coinvolgimento della base, massima partecipazione democratica alle scelte del partito e suo irrobustimento. L’auspicio è inoltre che si arrivi all’individuazione di un coordinatore e di organi direttivi che sappiano garantire al Pdl un futuro di progresso e di vittorie elettorali così come finora è stato>.

Ciò anche in vista delle imminenti consultazioni di Frosinone e Ceccano, dove il Pdl e il centrodestra hanno a portata di mano una chance storica: espugnare due tra i più importanti centri della provincia di Frosinone da anni, decenni nel caso di Ceccano, in mano a quel centrosinistra che ha brillato solo per inefficienza. Ecco – ha evidenziato la D’Aguanno – celebrare un grande congresso provinciale del Pdl sarebbe senz’altro il miglior viatico per i nostri candidati alla carica di Sindaco, che potrebbero beneficiare della spinta di un momento di grande aggregazione e coinvolgimento popolare>.

Menu