martedì 15 maggio 2012

Ballottaggio CECCANO 2012 – Angelino Stella gela il Pdl: “Ruspandini faccia tosta, scordati i miei voti!”

Colgo di nuovo l’occasione per ringraziare i miei 2918 elettori pari al 19% dei votanti, che mi hanno sostenuto assieme ai miei candidati a Consigliere. Avrei voluto ringraziarli anche con un manifesto ma sarebbero stati subito coperti dai soliti noti. Ho letto ieri le sconcertanti dichiarazioni di Ruspandini su una sua certa vittoria che sarebbe arrivata :”grazie al recupero di quasi tutto il gruppo Stella” e dei suoi candidati.

Collodi oggi avrebbe un altro soggetto se potesse scrivere “Pinocchio 2°” a Ceccano. Il solito prestigiatore che approfittando di massimo 4/ 5 candidati su 48 in cerca di autore, che comunque ringrazio (uno di essi già partecipa senza pudore ai suoi comizi sparlando del sottoscritto), vuole accreditarsi anni di lavoro dell’intero gruppo dirigente del mio polo civico e della lista di Marco Corsi costruita assieme allo scrivente.

Con chiarezza e senza fraintendimenti comunico che il 90% dei miei candidati e dei miei elettori compreso il sottoscritto, non ha stretto accordi con nessuno, ma una cosa ci accomuna e deve essere chiara:” questo 90% di elettori e candidati non voteranno mai Ruspandini, “il mago dei tradimenti”, perché sanno benissimo che Angelino Stella con i patti rispettati sarebbe stato eletto sindaco al 1° turno.

Quindi il Ruspandini verrà ricordato come il responsabile del più grande errore politico mai commesso a Ceccano e non serve fare la caccia quotidiana ai miei sostenitori, arrivando anche a fare cose incredibili ed impossibili fino a una settimana fa. Mi riferisco alla visita presso la mia abitazione di 3 gg. orsono, del sig. Caligiore R. risultato primo degli eletti in consiglio comunale, (un mio familiare quando ha sentito il citofono ed ha aperto il cancello è rimasto allibito e senza parole) che dopo non aver rispettato la stretta di mano per Stella sindaco voleva addirittura incontrarmi durante il ballottaggio. Incontro respinto al mittente ovviamente.

Ma non pago di ciò lo stesso poche ore dopo, ha contattato e parlato con Alberto Bruni e Marco Corsi dirigenti del mio polo civico per propormi: udite udite, “un posto da assessore in una giunta guidata dal Ruspandini”. Assessorato che io ho respinto per 10 anni con sindaco Ciotoli per scorrettezze molto meno consistenti nei miei confronti. Che faccia tosta!

Io non partecipo a mercati di poltrone in cambio della mia dignità. Francamente nella mia lunga militanza politica non avevo mai assistito al degrado dei principi e dei valori come in questi ultimi anni. E se questo è “il nuovo che avanza”: “aridateci” la vecchia politica fatta di duro confronto che finiva con una stretta di mano a fine elezioni. Questo maldestro tentativo di coinvolgermi per appoggiare “il nuovo che avanza” non è altro che il timore di una Caporetto Ruspandiniana ormai alle porte?

Trovo sconcertante che un partito radicato sul territorio come il Pdl non sia riuscito a bloccare questo personaggio obbligandolo a rispettare gli accordi con il mio gruppo che ha votato in blocco alle politiche, europee, reg.li e prov.li con annessa poltrona per Ruspandini alla Provincia, ed abbia di fatto rinunciato a vincere a Ceccano. Misteri della politica e dell’etica applicata alla stessa. Perché uno che non rispetta le strette di mano può mai rispettare il patto con gli elettori? A quest’ultimi l’ardua sentenza.

Angelino Stella

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
13 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
16 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Fiuggi, ambulatorio dentistico non in regola: cessata attività e multa di 10mila euro
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Ambulatorio dentistico di Fiuggi nel mirino dei carabinieri del Nas di Latina. A conclusione degli accertamenti espletati a seguito di ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
15 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Ancora pesanti disagi per i pendolari ciociari sulla Cassino - Roma
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Nuovi disagi per i pendolari della provincia di Frosinone si sono registrati anche oggi, sulla tratta Cassino-Roma. L’associazione Codici ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
19 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
21 ore fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
22 ore fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.