giovedì 19 febbraio 2015 redazione@ceccano24.it

Bloccati “ricettatori” di materiale elettrico, stavano per fuggire dalla Ciociaria

Ieri sera i Carabinieri di Ceccano, al termine di una specifica attività di info-investigativa e, stante il grave pericolo di fuga, hanno sottoposto a fermo di P.G. un 25 enne ed un 24 enne, entrambi cittadini rumeni, poiché ritenuti responsabili in concorso tra loro del reato di  “ricettazione”.

I due, nel corso di una specifica perquisizione sono stati trovati in possesso di 150 kg circa di cavi elettrici e numerosi utensili da cantiere, il tutto di accertata provenienza illecita del valore complessivo di circa 3.000,00 euro. Il materiale rinvenuto è stato contestualmente posto sotto sequestro mentre i fermati, ad espletate formalità di rito, sono stati trasferiti nel carcere di Frosinone a disposizione della competente A.G..

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA