sabato 10 marzo 2012

Ceccanese denunciato a Ferentino: si era impossessato di 800 euro dal conto della compagna

In Ferentino, I Militari della locale Stazione, a conclusione di attività info-investigativa, hanno denunciato in stato di libertà D.D.A.  44 enne residente a Ceccano, perché responsabile di furto aggravato. Il prevenuto approfittando della buona fede della propria convivente, con destrezza, si impossessava della somma contante di euro 800,00, mediante prelievi fraudolenti dal conto corrente postale intestato alla donna.

 

 

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.