martedì 31 gennaio 2012

Ceccano: Aggressione ai fidanzati, la videosorveglianza non funziona

Assalita perché voleva rientrare in casa: è accaduto l’altra notte a Ceccano, nella centralissima Via Villanza, a poche decine di metri dalla sede comunale di via Madonna della Pace, di fronte alla chiesa di S. Nicola. Un gruppo di ragazzi e ragazze, alcuni dei quali minorenni, ha picchiato una giovane coppia di fidanzati, sembra perché pretendevano di poter rientrare nella loro abitazione. La ragazza è finita in ospedale. Sono in corso le indagini dei carabinieri. Un fatto gravissimo, dunque, che conferma il superamento di tutti i limiti della normalità della convivenza civile e quanto al violenza sia radicata almeno in alcuni giovani fra i tanti che frequentano la Piazza XXV Luglio e i suoi vicoletti. Tutto questo con le migliaia di euro spese dal comune per un sistema di sorveglianza video che non funziona.

Pietro Alviti’s Weblog