11 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Ceccano, alcune zone senza luce e acqua. Il sindaco sollecita il Prefetto sull’Enel

La seconda straordinaria ondata di maltempo sta sferzando Ceccano.

Tanti i danni, in primis quelli registrati al palazzetto dello sport.

Intanto ci sono tante contrade ceccanesi senza corrente da 9 giorni
Si muove il sindaco che è arrivato a chiedere ufficialmente l’intervento della protezione civile per la corrente.
Antonio Ciotoli inoltre ha inviato una lettera di sollecito al Prefetto di Frosinone affinchè l’Enel ripristini al più presto l’energia elettrica in tutte le case di Ceccano
Menu