CECCANO – Ancora spari, stavolta in centro

Lo rende noto l’avv. Stefano Gizzi il quale , in un comunicato stampa, afferma che nella mattina di sabato, dalla sua abitazione nella zona della piazza, ha  udito distintamente due colpi di fucile, rispettivamente alle 3,37 e alle 3,38. Vari cittadini, scrive,  mi avevano avvertito nei giorni scorsi della vera e propria emergenza legata ai furti nelle abitazioni, che avevano costretto più di qualcuno ad utilizzare i colpi di fucile come un deterrente contro i ladri.
In ogni caso, ho avuto modo di verificare personalmente che ciò è vero e non costituisce una favola metropolitana.

Dalla Maiura a Colle Pirolo: ora in centro. Gizzi chiede un intervento presso le autorità allo scopo di favorire un rafforzamento delle forze preposte a Ceccano per la sicurezza sociale.

Pietro Alviti’s Weblog

Menu