7 dicembre 2013 redazione@ciociaria24.net

CECCANO – Giovedì 19 Dicembre presentazione libro “Chi ha sbagliato più forte” Marco Damilano

L’associazione culturale Il centro del Fiume comunica che Giovedì 19 Dicembre alle ore 17.00 presso il Castello dei Conti  di Ceccano si terrà la presentazione del libro “Chi ha sbagliato più forte” edito da Laterza di Marco Damilano.  Nato a Roma il 25 ottobre 1968, laureato in storia contemporanea, ha iniziato a lavorare sul settimanale “Segno Sette”, dove è  diventato giornalista professionista. Ha collaborato con il “Diario” e con il magazine del Corriere della Sera “Sette” prima di essere assunto all’Espresso nel 2001 come cronista politico e parlamentare.  Ha scritto “Democristiani immaginari” (Vallecchi, 2006), “Il partito di Dio” (Einaudi, 2006) e una biografia di Walter Veltroni con Fabio Martini e Mariagrazia Gerina, “Veltroni, il piccolo principe” (Sperling & Kupfer, 2007) e “Spoon River di Arcore. Antologia di un impero al crepuscolo” (Aliberti 2011). Partecipa alla trasmissione “Gazebo” su Rai3 condotta da Diego Bianchi in arte Zoro.  Marco Damilano il suo nuovo libro «Chi ha sbagliato più forte» (editori Laterza)  lo ha  dedicato alla storia della sinistra italiana dal 1994 ad oggi. Un libro che accende i riflettori sui passaggi decisivi del ventennio anche grazie a significativi episodi inediti e alle testimonianze originali di alcuni dei principali protagonisti. Marco Damilano, giornalista di sinistra ma con l’orgoglio dell’indipendenza di giudizio, racconta questa  prima storia del centrosinistra della Seconda Repubblica, in presa diretta. Un diario personale e politico. Con le voci di quattro protagonisti, Romano Prodi, Massimo D’Alema, Walter Veltroni, Arturo Parisi, e di un testimone d’eccezione, Nanni Moretti.

Menu