martedì 4 ottobre 2016

CECCANO – I Carabinieri arrestano un 33enne fabraterno per rapina e lesioni personali aggravate

Nella mattinata, a Ceccano, i Carabinieri della locale Stazione, in esecuzione ad un Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone, hanno arrestato un 33enne del posto poiché responsabile dei reati di rapina e lesioni personali aggravate, commessi in Frosinone l’11 giugno 2011 e in Ceccano il 29 luglio 2011.

In particolare, le rapine sono state perpetrate ai danni di prostitute, alle quali è stato rubato denaro contante per complessive 200 euro. L’arrestato, già censito per reati della stessa indole, dopo le formalità di rito è stato rinchiuso presso la Casa Circondariale di Frosinone dove dovrà scontare una pena di 4 anni di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 2.000 euro.

Ben 400 vetture disponibili a prezzi vantaggiosissimi dal 14 al 22 Aprile.

Anziano trovato morto in un bosco, non si esclude il malore
4 ore fa

FROSINONE TODAY - E' stato trovato a faccia in giù e ormai senza vita in un podere di sua proprietà in una zona ...

In gita scolastica con il bus senza assicurazione e revisione. La polizia blocca il mezzo
5 ore fa

FROSINONE TODAY - La sicurezza dei nostri bambini sappiamo come venga prima di tutto e quando questi vengono affidati alla scuola speriamo che ...

Roccasecca, marito e moglie annegati nella loro auto, ex comandante vigili e tecnico comunale a processo
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Marito e moglie morti annegati nel sottopasso di via Volturno a Roccasecca, il Gup del tribunale di Cassino, ha rinviato ...