martedì 4 ottobre 2016

CECCANO – I Carabinieri arrestano un 33enne fabraterno per rapina e lesioni personali aggravate

Nella mattinata, a Ceccano, i Carabinieri della locale Stazione, in esecuzione ad un Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone, hanno arrestato un 33enne del posto poiché responsabile dei reati di rapina e lesioni personali aggravate, commessi in Frosinone l’11 giugno 2011 e in Ceccano il 29 luglio 2011.

In particolare, le rapine sono state perpetrate ai danni di prostitute, alle quali è stato rubato denaro contante per complessive 200 euro. L’arrestato, già censito per reati della stessa indole, dopo le formalità di rito è stato rinchiuso presso la Casa Circondariale di Frosinone dove dovrà scontare una pena di 4 anni di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 2.000 euro.

Ben 400 vetture disponibili a prezzi vantaggiosissimi dal 14 al 22 Aprile.

Cassino, violenta la compagna incinta senza nessuna pietà. Arrestato un 22enne
14 ore fa

FROSINONE TODAY - Non aveva "compassione" della compagna nanche con il bimbo nel grembo e continuava a picchiarla e violentarla per futili motivi ...

Omicidio Morganti, parla la sorella Melissa: "stiamo facendo di tutto per non far spostare il processo"
17 ore fa

FROSINONE TODAY - "Ci hanno assicurato che il processo verrà celebrato a Frosinone. Però manca ancora l'ufficialità. I giudici della Corte di Cassazione ...

Cialone mette... un piano. E rivela: «Ecco perché dicemmo no a Londra rimanemmo a Ferentino»
10 ore fa

ALESSIO PORCU - La storica azienda di trasporti di Ferentino annuncia la nuova partnership con Flixbus. Sessanta assunzioni. Il ritorno al Tpl con ...