Ceccano: Il Comune paga due multe prese da un suo dipendente a Roma con l’auto di servizio. E’ polemica

Lo scorso 17 aprile un dipendente del Comune di Ceccano appartenente all’ufficio delle politiche sociali si è recato a Roma a bordo di una macchina di proprietà dell’ente comunale presso il Tribunale dei minori. Il dipendente comunale quel giorno prende due multe dalla Polizia Municipale di Roma, in totale di 178,75 euro, per esser entrato senza permesso in una zona a traffico limitato della Capitale. Il Comune di Ceccano ha pagato le suddette multe come si evince dall’albo pretorio online. Ma la determina di pagamento dello scorso 4 luglio adesso sta suscitando una ridda di polemiche nella città fabraterna.

Menu