CECCANO – Sabato 01 Settembre il regista Gianfranco Pannone in Piazza Municipio

Mancano poche ore all’arrivo del famoso regista Gianfranco Pannone a Ceccano. Il giorno 1 Settembre alle ore 21 presso P.zza Municipio in Ceccano si svolgerà l’iniziativa “ Storie e Scorie Incontro con Gianfranco Pannone”  organizzata dall’ associazione culturale Il centro del Fiume con il Patrocinio del Comune di Ceccano.

Il regista nato a Napoli nel 1963 è conosciuto per i suoi documentari tra i quali quelli tra  e il  1998 quando ha ideato e  diretto una trilogia sul sogno americano in Italia: Piccola America, Lettere dall’America e L’America a Roma (quest’ultimo inerente al filone spaghetti western degli anni ’60),  Latina – Littoria del 2001 con lo scrittore Antonio Pennacchi   che narra le vicende che hanno segnato il nuovo iter amministrativo del nuovo piano reolatore ed i sentimenti che questo lungo e difficile processo ha suscitato tra gli abitanti della città.

Nel 2008 presenta al Festival internazionale del film di Locarno il documentario Il sol dell’avvenire, tratto da un libro di Giovanni Fasanella e Alberto Franceschini e per il 150 dell’unità d’Italia Ma che storia con la colonna sonora di Ambrogio Sparagna  e doppiato da Leo Gullota pubblicato poi dal Corriere della Sera ). Interverranno nel corso dell’iniziativa  lo storico e critico cinematografico Massimo Cardillo (tra i suoi libri si posson citare Il duce in moviola e Pagine di celluloide) , l’Arch. Luigi Compagnoni e il Presidente dell’Associazione Protani Diego.

Durante la seratà verrà presentato il libro di Pannone “DOCDOC” e proiettato l’ultimo film-documentario  “Scorie in Libertà” distribuito da Arci e Legambiente sul tema della centrale nucleare sita in Borgo Sabotino. Nella Piazza verrà allestita inoltre una mostra fotografica riguardante il regista. Coordinerà i lavori il giornalista Clemente Rinaldi.

Menu