lunedì 6 agosto 2012

CECCANO: il tempo delle vacche grasse è finito

Il tempo delle vacche grasse nella gestione amministrativa del Comune di Ceccano è ormai giunto alla sua fine. Il bilancio che la nuova amministrazione comunale, guidata dall’Avvocato Manuela Maliziola, dovrà approvare nelle prossime settimane, si appresta a consolidarsi sempre più intorno ad un taglio netto delle spese folli sostenute fino ad ora.

La riprova che nelle casse comunali si sia raschiato il barile e che i bilanci precedenti abbiano mostrato qualcosa di anomalo nella gestione dei fondi pubblici, sta negli anticipi di cassa perpetrati dalle banche a favore dell’Ente, per diversi milioni di euro, sui quali i ceccanesi dovranno pagare anche elevati interessi, ma soprattutto nella presenza, già da diverso tempo, degli ispettori ministeriali a Palazzo Antonelli.

Il personale del Ministero, infatti, in più occasioni negli ultimi mesi, ha frequentato il Palazzo Comunale, prelevando e visionando numerosi fascicoli ed atti amministrativi varati dalla precedente amministrazione, guidata dal Sindaco Antonio Ciotoli, nonché dai dirigenti dei vari settori. Sotto la lente di ingrandimento sarebbero finiti in modo particolare le spese legali, quelle relative alla passata gestione dei servizi sociali, del servizio di smaltimento dei rifiuti e dei lavori pubblici.

L’aspetto economico finanziario dell’Ente è tutt’ora sotto l’attento esame degli ispettori, ma addirittura della Corte dei Conti, che avrebbe aperto diversi fascicoli a carico del Comune di Ceccano, al punto da convocare, presso la capitale, diversi funzionari comunali, al fine di fornire le dovute spiegazioni. La vicenda porta ora alla ribalta l’attenzione su un bilancio comunale che, malgrado le rassicurazioni dell’ex Sindaco Antonio Ciotoli e dell’ex assessore al bilancio del Pd, Giulio Conti, non ha mai goduto di un buon stato di salute.

Così, l’attuale giunta guidata dal Sindaco Manuela Maliziola, si ritrova davanti ad una situazione a dir poco catastrofica, non più mascherabile per via dei numerosi tagli operati dal Governo nazionale e dove, a questo punto, i tagli, specie quelli verso le spese folli e clientelari messe in atto dalle passate amministrazioni, non avranno più ragione di esistere. Con molta probabilità dovranno essere ridimensionati i capitoli di spesa per ogni settore ed in primis per la cultura, che avrà a disposizione annualmente cifre ancora più limitate.

Dovrà essere rivista tutta la situazione degli immobili messi a disposizione dal Comune alle varie associazioni locali, le quali non potranno più beneficiare di concessioni a costo zero, cominciando a pagare anche le dovute spese per i consumi di acqua, corrente elettrica ed utenza telefonica, che dovranno ora essere a loro carico. Si parla addirittura di tagli per l’assistenza domiciliare nei confronti di quelle persone che già godono del sussidio pensionistico da parte del Governo, noto comunemente come “accompagno”, ugualmente fornita dall’Ente, in questi anni, a soli scopi clientelari.

Altro aspetto su cui intervenire sarà quello della raccolta differenziata porta a porta, i cui costi di gestione sembrano essere lievitati di gran lunga rispetto alla previsione, al punto da rendere improbabile il raggiungimento di una quota paritaria tra la spesa sostenuta e le entrate dettate dal pagamento della Tarsu. In consiglio di maggioranza, però, c’è addirittura chi ha avanzato la proposta di tagliare i premi di produttività e di raggiungimento degli obiettivi (questi ultimi mai specificati, come del resto ben evidenziava l’ex consigliere comunale della minoranza, Stefano Gizzi) per i dirigenti comunali responsabili dei vari settori, che ora ammontano a 10mila euro di compensi extra annui.

Si tratta di una proposta certamente propositiva che si contrappone in maniera netta ad un più facile incremento delle tasse e delle tariffe nei confronti dei contribuenti ceccanesi già tartassati dal governo nazionale. Resta da capire solo se la spunterà il coraggio di attuare simili scelte o se, ancora una volta, avrà la meglio la politica dell’interesse clientelare, che deve anzitutto contraccambiare all’aiuto fornito dagli stessi funzionari, alcuni dei quali mobilitatisi in prima persona durante la campagna elettorale, rappresentando dunque una vera e propria casta da tutelare al di sopra di ogni logica.

Antonio Nalli

L'ultimo bacio ai bimbi ed alla moglie prima di incontrare la morte sulla strada
8 ore fa

FROSINONE TODAY - Ieri mattina prima di recarsi al lavoro aveva dato un bacio alla moglie ed ai suoi bambini, due maschietti che ...

Anagni - Sora, maxi sequestro di droga. 2 persone arrestate prese con 200 Kg di sostanza stupefacente
8 ore fa

FROSINONE TODAY - Due arresti dei carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone in due distinte operazioni a Sora ed Anagni. Due le persone ...

Donna morta stamane per shock anafilattico: comunicato della ASL di Frosinone
5 ore fa

CIOCIARIA24 - L'azienda esprime il suo cordoglio, poi esterna una serie di precisazioni. .

David Sassoli a Isola del Liri, incantato dalla Cascata e dalla dimora storica dei Duchi di Sora
38 minuti fa

ANTONELLA DI PUCCHIO - “Abitate in un posto da favola, non ci sono altre parole per descrivere questi luoghi”. David Sassoli è tornato sulle rive ...

Super coltivazione di marijuana scoperta dai Carabinieri in Valle di Comino
5 ore fa

CARABINIERI SORA - Nella tarda serata di ieri, a San Donato Val di Comino, i militari della locale Stazione hanno arrestato per “coltivazione ...

SORA - Uomo nei guai per sottrazione di minore
7 ore fa

POLIZIA SORA - Gli operatori del Commissariato di PS di Sora hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un giovane rumeno, per sottrazione di minore ...

È venuta a mancare Anna Maria Colantonio
9 ore fa

ANNA MARIA COLANTONIO - Il giorno 16 Luglio 2018, alle ore 20:35, circondata dall'affetto dei suoi cari, è venuta a mancare, all'età di 71 anni, ANNA MARIA COLANTONIO (vedova ...

SORA - Corso per Ufficiali di Polizia Giudiziaria, ieri la consegna degli attestati per 37 agenti
9 ore fa

POLIZIA LOCALE SORA - Si è tenuta mercoledì 18 luglio, alle ore , nella Sala Consiliare del Comune di Sora, la cerimonia di consegna degli attestati del ...

SORA - Casapound punta il dito sui centri d'accoglienza: «Vanno controllati periodicamente»
11 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Ancora un azione di CasaPound Italia contro il business accoglienza. I militanti sorani del movimento della tartaruga frecciata hanno affisso ...

Ci ha lasciato il Prof. Pietro Amicucci
1 giorno fa

PIETRO AMICUCCI - Il giorno 18 Luglio 2018, alle ore 2:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, il Prof. PIETRO AMICUCCI. I funerali avranno luogo il ...

Riqualificazione Parco Nassirya: Lino Caschera spiega i dettagli
1 giorno fa

LINO CASCHERA - Dopo Parco la Posta, in località San Domenico, restituito alla sua bellezza e decoro, prosegue l’attività di ripristino e ...

Lavori salita ospedale, Luca Di Stefano perde la pazienza: «A Sora si amministra in modo grossolano»
1 giorno fa

LUCA DI STEFANO - «Sono trascorsi circa due mesi dall’inizio dei lavori per la messa in sicurezza della strada che porta all’Ospedale ...

Globo Bpf Sora: si ritorna alla vecchia denominazione. Ecco il nuovo roster 2018/19
1 giorno fa

GLOBO BPF SORA - Tesseramenti chiusi per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che, entro il termine ultimo previsto per le ore 17:00 di ...