venerdì 17 Agosto 2012

Ceccano, incendio col botto

Un’esplosione forte, chiara, che si è sentita nel raggio di diversi chilometri: l’incendio che ha distrutto quasi completamente la vegetazione nella collina in località Casamarciano, proprio a ridosso della ferrovia Roma Cassino, ha fatto esplodere un ordigno, probabilmente un residuato bellico, o polvere di mina utilizzata per i lavori ferroviari, e rimasto nella vegetazione per mezzo secolo.

Questa la prima ipotesi per spiegare quanto è avvenuto l’altro ieri: l’incendio ha riguardato una vasta area a ridosso della riva sinistra del  fiume Sacco tanto da richiedere l’intervento di un elicottero della protezione civile che ha dovuto più volte attingere acqua dal letto del fiume. Ad un certo punto, mentre era in corso l’opera di spegnimento, la forte esplosione che ha spaventato non poco i residenti nella zona.

La vegetazione della collina di origine vulcanica è andata quasi completamente distrutta.

Fonte   http://networkedblogs.com/B4kYh

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.