25 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Ceccano: L’8 marzo nel liceo XX Premio Letterario Liliana Bragaglia

Tra un paio di settimane a Ceccano si rinnoverà un nuovo appuntamento con la cultura: giovedì 8 marzo nell’Aula Magna ‘Francesco Alviti’ del Liceo Scientifico di Ceccano alle 17.30 è infatti prevista la premiazione dei vincitori della XX° Edizione del Premio Letterario “Liliana Bragaglia”. Un evento organizzato come ogni anno dall’associazione culturale Fabraterni, uno dei sodalizi più longevi della città di Ceccano, che dopo un’esperienza ventennale ricchissima di eventi e soddisfazioni continua a dimostrare la sua intraprendenza e la sua ostinazione, specie in un momento così duro dal punto di vista economico che sta avendo conseguenze nefaste anche nel settore della cultura, gravato da tagli sempre più frequenti e dall’abbandono sempre più assordante delle istituzioni pubbliche che dovrebbero invece valorizzare le risorse intellettuali che ogni territorio possiede – ricordiamo infatti che la ‘Fabraterni’, così come altre associazioni ceccanesi, non ha al momento alcuna sede permanente, ma è costretta a racimolare ospitalità presso altre strutture per svolgere i propri eventi… In barba a tutte le difficoltà, con la determinazione che da sempre la caratterizza, l’Associazione Fabraterni, con il presidente Ennio Serra in primis, invita tutta la cittadinanza a partecipare numerosa alla premiazione del concorso (la foto si riferisce alla premiazione del concorso di poesia ‘Carmelina Spada’ del luglio 2011).
Membri della giuria di quest’anno sono il prof. e poeta Alfonso Cardamone, il prof. Maurizio Lo Forti, lo scrittore Rodolfo Coccia, la prof.ssa Silvana Giardina e il dott. Alessandro Liburdi. L’evento sarà inoltre allietato dagli interventi musicali di Paola Staccone e Francesco Samani.

Menu