giovedì 20 febbraio 2014 redazione@ceccano24.it

CECCANO: morte Aldo Santodonato, si è trattato di omicidio. Fermato 34enne

A seguito delle indagini effettuate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone, è stato sottoposto a “fermo di P.G.” un 34enne cittadino indiano ritenuto responsabile dell’omicidio di Aldo Santodonato, avvenuto presso un’azienda agricola di Ceccano il 18 febbraio. Gli accertamenti hanno permesso di appurare che era stata simulata una morte accidentale o per malore, mentre i minuziosi rilievi tecnici dimostravano che in realtà si era in presenza di omicidio. L’uomo, sottoposto ad un pressante e lungo interrogatorio condotto in questi uffici dal P.M. Dr. Alessandro DI CICCO e dai militari del Reparto Operativo e della Compagnia di Frosinone, ha confessato di essere stato l’autore materiale del delitto.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA