martedì 13 settembre 2016 redazione@ceccano24.it

CECCANO – Prima campanella per gli studenti fabraterni

L’Inno di Mameli, guidato dall’Orchestra Juvenis Harmonia Fabraterna e dal Coro Ludica Vocalia Fabraterna del Liceo, hanno salutato l’avvio dell’anno scolastico, stamane 12 settembre nel cortile del Liceo, mentre dall’alto veniva sciolta una grande Bandiera Nazionale.

Insieme alla preside, Concetta Senese, tutto il corpo docente e i ragazzi del Liceo che hanno così inaugurato il nuovo anno nella fedeltà ai principi della Costituzione Repubblicana, rappresentata dai simboli dell’Unità Nazionale, la Bandiera e l’Inno.

Il Liceo conta quest’anno oltre 800 alunni, suddivisi in 33 classi, di Liceo Scientifico e Linguistico. Lo Scientifico offre anche i corsi delle scienze applicate e le sperimentazioni musicale e sportiva, mentre il Linguistico il corso di lingua tedesca.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA