Ceccano: Richiesta da un lettore di confronto pubblico sui servizi sociali tra i candidati a sindaco

Salve, sono Luca, Educatore Professionale. Mi piacerebbe vedere un confronto pubblico, tra i candidati alla carica di Primo Cittadino di Ceccano, su un Progetto Sociale fattibile, nel quale si parla di cose concrete e non del solito bla bla bla che si sente ad ogni comizio: mi riferirisco ad artificiose argomentazioni inerenti faraoniche bonifiche o rivalutazioni di opere già esistenti che deturpano, e lo sottolineo, il paesaggio. Per progetto intendo: Pianificazione, più o meno elaborata, di una idea che si ha ( non introitata o inglobata perchè l’ho letta o di moda!!!), casomai parlando anche in che modo poter realizzare il proposito, valutando l’impatto che questa può avere sulla popolazione. Sollecito questo confronto per rispetto dell’onestà intellettuale dei cittadini che, come me, sono stufi di fanfaluche, macchinose manovre o, peggio ancora, di sentire utilizzate espressioni del più becero politichese al quale nessuno crede più.

P.S.: basta con le passerelle dei Trombati alle ultime elezioni politiche, degli eletti con il Porcellum e delle passerelle di gente che non sà niente del mio paese.
Basta anche ai rappresentanti locali che siedono nelle varie Sedi Istituzionali. Grazie

Menu