lunedì 30 dicembre 2013

CECCANO – Successo il “Presepe Vivente” di Domenica 29 Dicembre al Castello dei Conti

Successo per il “Presepe Vivente” andato di scena domenica 29 Dicembre al Castello dei Conti di Ceccano nel cuore del centro storico. Per un pomeriggio i visitatori sono stati trasportati indietro nel tempo nella cornice magica e suggestiva che ha fatto da sfondo alla nascita di Gesù. Sono stati circa più di cento i figuranti che hanno dato corpo al “Presepe Vivente” la cui prossima edizione è in programma per il 6 Gennaio. Un evento fortemente sostenuto dal sindaco Manuela Maliziola e curato dagli Assessorati al Turismo e alla cultura con la collaborazione delle associazioni del territorio. Pro Loco Ceccano, Gam, Gli amici di TamTam, centro sociali anziani,A.I.C., Comitato Badia, Azione Cattolica Italiana, protezione civile, cultores artium, Parrocchia di Santa Maria e San Nicola. Molto atteso dalla popolazione, e giunto quest’anno alla terza edizione, grazie al successo riscontrato negli anni precedenti, il “Presepe Vivente” è stato frutto di un grande impegno e di una forte motivazione da parte della associazioni del territorio e dei cittadini di Ceccano.

<<E’ stato un evento magico e suggestivo anche per questa edizione 2013 – ha dichiarato il sindaco Maliziola – e di edizione in edizione vogliamo puntare a istituzionalizzare tale evento affinché la città di Ceccano diventi un punto di riferimento per la tradizione natalizia dell’interno territorio ciociaro. Il fascino del presepe vivente diventa attrattiva per adulti e bambini. Una cornice magica nella quale rivivono gli antichi mestieri ed i costumi dell’epoca.>>

Successo anche per le mostre. Quella fotografica di Pasquale Bucciarelli e Peppino Diana e quella mista pittorico fotografica di Luca D’agostini e in più l’esposizione dell’associazione l’arte del ricamo Santa Maria De Mattias. Il presepe vivente è stato l’occasione per effettuare visite guidate al Castello alla riscoperta della storia della città. Anche per l’edizione del 6 Gennaio sarà possibile effettuare le visite guidate. Doveroso ringraziare le commissioni consiliari cultura e turismo ed i loro rispettivi Presidenti per l’impegno profuso e per i suggerimenti dati al fine della buona riuscita dell’evento che vedrà la ricostruzione della città di Betlemme al’interno del castello.

<<Nonostante il maltempo la tenacia dei figuranti è stata lodevole ed ho riscontrato una grande forza di aggregazione e partecipazione nella comunità di Ceccano incontro a questa iniziativa del Presepe Vivente – afferma la presidente della ProLoco Marina Scopigli – La forte partecipazione ci ha dato modo di capire che l’iniziativa è valida e che necessita di essere portata avanti. Un ringraziamento va infatti all’Amministrazione comunale che ogni anno ci sostiene facendoci sentire vicinanza e supporto.>>

Ti potrebbe interessare
Ipertermia: a Roma è una risorsa, ecco perché

Ipertermia Roma - Quando si parla di ipertermia, a Roma ma anche altrove, subito ci si preoccupa, perché il problema è serio e può ...

Linfodrenaggio a Roma? Ecco come fare per andare sul sicuro

Linfodrenaggio Roma - A Roma c'è un luogo dove svolgere delle sedute di linfodrenaggio che offre un servizio davvero strepitoso. Ciò che ci ...

Laserterapia YAG a Roma: a chi affidarsi? Noi lo sappiamo

Laserterapia YAG Roma - Laserterapia YAG è una delle tecniche più diffuse a Roma, per questo bisogna fare molta attenzione prima di affidarsi. Quanti e ...

Facebook Ads: consigli per una campagna efficace e performante

Facebook - La sponsorizzazione su Facebook non è un successo per definizione, anzi, se non viene svolta prestando attenzione a determinati parametri, può ...