CECCANO – Trovati con la refurtiva a casa, denunciati un uomo di Arnara e un albanese

In Ceccano, i militari della locale Stazione, nel corso di specifici servizi tesi a contrastare i reati predatori, denunciavano in stato di libertà un 26enne di nazionalità albanese ed un 30enne di Arnara, entrambi già censiti.  Gli stessi, sottoposti a perquisizione domiciliare venivano trovati in possesso di un p.c. portatile, n. 2 motoseghe, attrezzature varie da giardinaggio e HI-FI, proventi di furto perpetrati in Ceccano e Cassino. La refurtiva rinvenuta veniva restituita ai legittimi proprietari.

Menu