mercoledì 11 gennaio 2012

Ceccano2012 – Idee in movimento

Il panorama politico ceccanese, palesa il suo ormai più che decennale declino ed il crescente distacco dalle istanze e dalle esigenze della cittadinanza, ad ogni scadenza amministrativa si assiste, come in un film già visto, al solito teatrino, fatto di personalismi, autoinvestiture, proclami, recitato dagli stessi attori che nell’ultimo ventennio lo hanno monopolizzato. Nel piccolo di un paese di 25000 abitanti si riflette la crisi attuale della politica e di un ceto politico che è non più in grado di esercitare un’egemonia culturale e decisionale adeguata alla guida di un’amministrazione ma che rimane rinchiuso nello schema clientelare, egoistico ed individualistico.

Per questo abbiamo costituito il movimento Ceccano2012 con l’intenzione di includere nella discussione e nelle decisioni rilevanti per la collettività tutti coloro che pensano di poter offrire un contributo positivo, mettendo in moto un processo nuovo di partecipazione attiva alla vita pubblica. Infatti, senza un nuovo apporto di energie morali la democrazia rischia di chiudersi nella pura rappresentanza degli interessi costituiti. Per non cadere nella demagogia abbiamo creato un meccanismo di partecipazione collettiva sia nell’individuazione delle problematiche del paese che della ricerca di soluzioni che ci porterà alla definizione di un programma amministrativo realmente condiviso, infatti i “laboratori” che si svolgono nella nostra sede il lunedì il mercoledì ed il venerdì sera sono aperti e pubblici (via A. Gramsci 61). Come è evidente non c’è un nome che rappresenta il movimento perché la leadership deve emergere da un processo di confronto e di riconoscimento da parte dei cittadini e non da una mera investitura da parte di oligarchie politiche.

In breve, la missione di “Ceccano 2012 – Idee in Movimento” è quella di creare un movimento aperto e organizzato di persone che possano seriamente porre le basi per la soluzione dei problemi della città di Ceccano in un’ottica di inclusione, partecipazione, leadership delle idee, innovazione, collaborazione, valorizzazione delle competenze, trasparenza ed efficienza amministrativa. Visitate il nostro sito www.ceccano2012.net