Ceccano: non bastavano tutti i pensieri, ora anche le gomme!

I tanti pensieri che già ci assillano la mente evidentemente non bastavano. Le tasse, il lavoro, la famiglia, tutti gli aspetti della quotidianità (che sistematicamente ci preoccupano ma nel contempo rappresentano comunque momenti di vita) non erano sufficienti. Da una settimana questa parte c’è una new entry a cui far spazio: la possibilità che ci rubino le gomme dell’automobile.

Ebbene sì, bisogna stare attenti a non parcheggiare in luoghi isolati e dove i ladri potrebbero agire indisturbati. Ladri di gomme, ovviamente. La scorsa settimana a Cassino e ieri a Ceccano (nella foto il parcheggio di via Badia), alcuni automobilisti hanno ritrovato i loro veicoli “appoggiati” su 4 blocchetti di cemento. Durante le ore notturne, infatti, ignoti gli hanno smontato e sottratto l’intero treno di pneumatici.

I ladri hanno già in mente la prossima meta della provincia? Speriamo ovviamente di no! Nel frattempo, però, prestiamo molta attenzione ai luoghi in cui lasciamo l’auto, perché una leggerezza potrebbe costarci svariate centinaia di euro. E confidiamo nell’aiuto delle forze dell’ordine, che sicuramente si saranno già attivate per risalire agli autori dei furti.

Menu