Ciclista 17enne caduto a Perugia si risveglia dopo 10 giorni dal coma

Dopo 10 giorni di coma si è risvegliato il giovane ciclista originario di Ceccano e residente a Frosinone dove frequenta il Liceo Scientifico. Il 17enne ha riconosciuto i genitori nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove è ricoverato in seguito alla grave caduta nel corso della gara riservata ai ciclisti juniores che si concludeva Villa Pitignano nel perugino.

Il giovane ciclista resta in prognosi riservata per via delle profonde ferite riportate nella rovinosa caduta, ma ha cominciato a respirare autonomamente.


Menu