venerdì 21 Febbraio 2014

Colpito con una roncola e gettato nel fuoco. Così è morto Mastrodonato

Colpito due volte alla nuca con una roncola e poi gettato nel fuoco di un camino. Così sarebbe stato ucciso Aldo Mastrodonato una decina di giorni fa in un’azienda agricola di Ceccano. A compiere l’omicidio un operaio indiano 34enne, che ieri ha confessato il delitto. La tragedia sarebbe nata da una veemente discussione tra i due. Inizialmente si pensava che l’anziano fosse caduto nel fuoco a seguito di un malore. Molti gli elementi ancora da chiarire per spiegare la follia omicida dell’uomo.

Come giudichi Ciociaria24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
VIDEO

Richiedi subito la nostra offerta promo e potrai usufruire di un pacchetto completo per 30 giorni su tutti i nostri giornali online!

SPONSOR

Ti aspettiamo oggi stesso a Frosinone presso X Class, concessionaria Land Rover Jaguar del Gruppo Jolly Automobili.

Gruppo Jolly Automobili

Autovetture e veicoli commerciali certificati dopo una serie di ben 160 controlli. Promozione valida fino al 19 Maggio.

Expert Lucarelli

Offerta valida dal 09 al 26 Maggio. Ti aspettiamo a Sora in via Giuseppe Ferri n.6, zona vecchio ospedale civico.

X Class

Anche il tuo business può avere l’avventura nel DNA. Vieni a trovarci presso il Gruppo Jolly Automobili, S.S. 156 dei Monti Lepini km 6.600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.