martedì 9 febbraio 2016 redazione@ceccano24.it

Da oggi i dipendenti del Comune di Ceccano saranno più “decorosi”!

Per il personale dipendente del Comune di Ceccano si cambia marcia. Da quando per guidare la “macchina” delle risorse umane municipali è stato designato dal Sindaco, Roberto Caligiore, Angelo Macciomei, capogruppo della lista “Noi per Ceccano – Marco Corsi per Caligiore”, il Consigliere fresco di nomina ha iniziato ad affrontare con piglio e circospezione le tematiche relative al personale municipale in servizio.

È stato, infatti, finalmente approvato l’atto normativo in materia di assegnazione del vestiario da lavoro che, tiene a precisare Macciomei “era rimasto un atto carente e che, invece ora, fatto predisporre alla fine di gennaio dagli uffici preposti, è stato portato all’esame della Giunta che lo ha approvato e sarà ora doverosamente messo a conoscenza delle rappresentanze sindacali”.

Con il comparto sindacale, Macciomei ed il Sindaco si vedranno infatti domani mattina GIOVEDI 11 febbraio, anche per riprendere ad affrontare diverse questioni lasciate irrispettosamente in sospeso dalle precedenti amministrazioni. Il disciplinare sul vestiario ora adottato, conferma Macciomei “era infatti un adempimento di quelli sospesi e che ora, come già sollecitato diverse volte dalle stesse organizzazioni sindacali, grazie all’attuale Amministrazione ha finalmente trovato risposta”. Grazie a questo atto, precisa il Consigliere delegato “sarà garantita uniformità, decoro e conformità di vestiario alle reali necessità del personale, assicurando così ai profili professionali spettanti, sia la giusta dotazione, che la calendarizzazione della fornitura che ogni anno avverrà per i mesi di maggio e di ottobre”.

Tenendo a precisare che anche gli uffici preposti hanno seguito la nuova linea della maggioranza Caligiore e condiviso questa particolare “operazione decoro”, Macciomei ci tiene a ribadire che “a breve formalizzeremo l’indirizzo del rispetto dell’obbligo identificativo mediante ‘badge’ per tutto il personale a contatto continuo con l’utenza, perché lo riteniamo un elemento di maggiore trasparenza nell’organizzazione, utile nei rapporti con i cittadini e necessario per responsabilizzare i lavoratori medesimi”.

La Segreteria del Sindaco

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA