lunedì 23 marzo 2015 redazione@ceccano24.it

Drammatico pestaggio di una donna a Ceccano

Una donna di 40 anni è arrivata in ospedale a Frosinone con numerose ferite causate da un pestaggio che avrebbe subito sabato mattina nella sua abitazione a Ceccano. Le sono stati inferti calci e pugni su tutto il corpo con una violenza inaudita. I medici dello Spaziani, stando a quanto riportato da Ermanno Amedei su Ciociaria Oggi, hanno dovuto suturare le sue ferite con decine di punti. Attualmente è ancora ricoverata al Fabrizio Spaziani.

Prima di essere soccorsa dai sanitari del 118 la donna si è rifugiata in casa dei vicini. Successivamente sono giunti, nell’abitazione dove è avvenuta la violenza, gli agenti della Squadra Mobile, che hanno trovato tracce di sangue ed il marito della donna. I poliziotti lo hanno accompagnato in Questura per rivolgergli alcune domande, poi, prosegue Amedei nel suo articolo, lo hanno rilasciato. L’uomo per ora è l’unico indagato ed è difeso dall’avv. Giampiero Vellucci, sarà ascoltato martedì in procura dal magistrato incaricato.

 

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA