16 ottobre 2015 redazione@ciociaria24.net

Droga: nuovo colpo dei Carabinieri. Smantellata centrale dello spaccio a Ceccano

Nel corso della nottata, in Ceccano, i militari della Stazione Carabinieri di Ceccano hanno tratto in arresto in flagranza di reato per “detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio” un 27enne e un 35enne del luogo ed un 27enne di Patrica, tutti già censiti. L’operazione, scattata a conclusione di una prolungata e complessa attività di indagine, svolta con perizia e spiccata professionalità dagli operanti, ha avuto inizio subito dopo la mezzanotte ed ha visto l’impiego di una decina di militari in forza al locale Comando Arma.

Le indagini, mostratesi sin da subito difficoltose ed articolate, facevano emergere l’utilizzo per lo spaccio al dettaglio dello stupefacente, di una sala ubicata in un esercizio commerciale di quel centro e come base operativa l’abitazione di uno dei malviventi, che era stata munita appositamente di impianto di video-sorveglianza a fine di eludere i controlli delle Forze dell’Ordine.

L’attività si concludeva con la perquisizione personale e domiciliare degli arrestati che ha permesso di sequestrare:
sostanza stupefacente equivalente a:

  • nr. 135 dosi di cocaina, del peso complessivo di 28 gr;
  • gr. 110 di hashish;
  • nr. 4 bilancini di precisione;
  • un sistema di video-sorveglianza;
  • denaro contante per 1.875,00 Euro, quale provento dell’attività di spaccio,

il tutto per un valore commerciale complessivo di €. 7.000,00 circa.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Frosinone a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Menu