mercoledì 15 febbraio 2012

Emergenza Neve: contributo Esercito Italiano

Terminate nella giornata di ieri 13 febbraio u. s. le operazioni in ausilio alle attività comunali attuate dai gruppi dell’Esercito Italiano per fronteggiare l’emergenza neve nella città di Ceccano.

I militari, appartenenti al Raggruppamento Unità Addestramento dell’Esercito di Capua agli ordini del Capitano Antonio della Corte e del Maresciallo Capo Claudio Guarda, e all’80° Reggimento Addestramento Volontari “Roma” di Cassino, nonostante il forte disagio dettato delle rigide temperature, sin dal mattino presto hanno lavorato spalando la neve accumulatasi nelle principali strade del centro cittadino, facilitando le operazioni sgombero dei cumuli di neve da parte dei mezzi meccanici e contribuendo a ristabilire la viabilità pedonale e carrabile, senza risparmiarsi di fronte alle richieste dei privati, -anziani e cittadini in difficoltà- per le incombenze di rimozione della neve nei pressi delle civili abitazioni.

Uno slancio e un impegno unanimemente riconosciuti dalla cittadinanza e per i quali l’Amministrazione comunale, interprete del sentimento collettivo, esprime doveroso e profonda riconoscenza.

Va inoltre evidenziato quale spirito di solidarietà e di reciproco rispetto si sia instaurato proprio tra i cittadini e i gruppi dell’Esercito attivi in città, sottolineato dalle parole degli stessi Ufficiali deputati al coordinamento delle operazioni, i quali, a loro volta, hanno voluto formulare parole di profonda vicinanza per il momento difficile che la città sta attraversando, oltre che i più sentiti ringraziamenti alla popolazione ceccanese per l’accoglienza e l’attenzione ricevuta.

Per l’ospitalità assicurata all’Esercito, l’Amministrazione comunale ringrazia infine la ASL di Frosinone per aver messo a disposizione parte dello stabile dell’ex Ospedale Civile e l’IPSSAR (Istituto Alberghiero) di Ceccano, che nel segno della disponibilità e della collaborazione sempre garantita alle attività dell’Amministrazione comunale, ha provveduto ad organizzare egregiamente il servizio di ristorazione destinato ai gruppi militari.

Il Sindaco – Antonio Ciotoli

Frosinone Today - :
9 ore fa

FROSINONE TODAY - "Diceva di essere innocente e proprio nei giorni scorsi mi aveva chiamata per dirmi che aveva trovato dei documenti importanti ...

Ciociaria Oggi - : Auto in cammino prende fuoco, la paura corre in superstrada
10 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Veroli, auto in fiamme sulla superstrada. Erano circa le 4 di questa mattina. Una Fiat Bravo mentre percorreva la Sora Ferentino ...

La Provincia - : San Biagio Saracinisco - Vittima di un incidente domestico, il 63enne Domenico Barilone non ce l’ha fatta
5 ore fa

LA PROVINCIA - Domenico Barilone, il 63enne di San Biagio che giovedì scorso era rimasto vittima di un drammatico incidente domestico non ce ...

Ciociaria Oggi - : Ferito gravemente alla testa nella casa d'accoglienza, si indaga
5 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Grave ferita alla testa, in gravi condizioni un trentenne di origine somala, ospite di una casa di accoglienza in via ...

Alessio Porcu - : Il dramma di Roccasecca ed il rischio del cortocircuito
10 ore fa

ALESSIO PORCU - La tragedia di Roccasecca. L'agente accusato di abusi sulla figlia si è tolto la vita. Schiacciato dal peso ma non della ...