mercoledì 24 dicembre 2014

Fabbrica ciociara chiude alla vigilia di Natale, lo sfogo di una donna: «Mio marito è a pezzi»

«Oggi ha chiuso la fabbrica, mio marito è a pezzi». Questo l’aggiornamento di stato pubblicato da una madre di famiglia ieri su Facebook. La Mersen di Patrica, multinazionale francese che in Ciociaria produceva componentistica per motori, ha chiuso definitivamente. La produzione è stata spostata in Austria e Inghilterra. Nel contempo, 44 dipendenti, molti dei quali operai specializzati, sono rimasti senza lavoro.

C’è tanta delusione tra i lavoratori, la Mersen di Patrica era l’unico sito produttivo aziendale italiano della multinazionale. Alcuni operai della fabbrica, come riportato su La Provincia Quotidiano di oggi, avevano la bellezza di trent’anni di esperienza.

Ciononostante il crono-programma di chiusura dello stabilimento è stato rispettato alla lettera e ieri, 23 Dicembre, antivigilia di Natale, è arrivato un bel “regalone” per i dipendenti: la chiusura definitiva della fabbrica dove lavoravano. Sarà un Natale molto triste per questi padri di famiglia. A loro ed a tutti gli altri lavoratori il cui futuro occupazionale in questa terra tradita è in bilico, rivolgiamo i nostri auguri più affettuosi e sinceri per un futuro migliore.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.