lunedì 19 Ott 2015

Finisce male la trasferta ceccanese di due serbi

Nella tarda serata di ieri, a Ceccano, i militari del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone, hanno notificato notificavano ad un 24enne cittadino serbo domiciliato a Napoli e già censito l’ordinanza applicativa di misura cautelare obbligo di dimora nel comune di Napoli emessa in data 22 settembre 2015 dal Tribunale di Foggia.

Lo stesso, nel corso di servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, è stato intercettato e controllato, unitamente ad altro connazionale 18enne già censito, mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, i due sono stati proposti per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre

PUBBLIREDAZIONALE - Ecco tutti i vantaggi di chi sceglie il nostro efficiente servizio di assistenza. Sono già 300 le famiglie che ci hanno scelto.

I più letti di oggi
Lega la madre al letto con i cavi della televisione perché non vuole trovarsi un lavoro
1

FROSINONE TODAY - Lega la madre al letto con un cavo della televisione perchè le aveva detto che doveva trovarsi un lavoro. ...

Bancarotta fraudolenta, l'ex presidente di Federlazio rinviato a giudizio
2

FROSINONE TODAY - Bancarotta fraudolenta, con questa accusa Alessandro Casinelli, l'imprenditore e presidente della Federlazio di Frosinone è stato rinviato ...

Francesca, oltre il biondo c’è di più (di F. Ducato)
3

ALESSIO PORCU - Un segretario come Luigi Vecchi espressione di un ceto giovane. Ed un presidente come Alessandra Cecilia simbolo di quella volontà ...

Ti potrebbe interessare
Kenneth Yen: il mister miliardo taiwanese ci ha lasciato

Kenneth Yen - Si è spento il 03 Dicembre 2018 Kenneth Yen, imprenditore taiwanese nonché una delle persone più ricche del pianeta. Nato a Taipei il 23 ...