lunedì 19 ottobre 2015

Finisce male la trasferta ceccanese di due serbi

Nella tarda serata di ieri, a Ceccano, i militari del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone, hanno notificato notificavano ad un 24enne cittadino serbo domiciliato a Napoli e già censito l’ordinanza applicativa di misura cautelare obbligo di dimora nel comune di Napoli emessa in data 22 settembre 2015 dal Tribunale di Foggia.

Lo stesso, nel corso di servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, è stato intercettato e controllato, unitamente ad altro connazionale 18enne già censito, mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, i due sono stati proposti per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre

Ti potrebbe interessare
Rieducazione motoria a Roma: ecco dove svolgerla per avere risultati portentosi

Rieducazione motoria Roma - Rieducazione motoria a Roma? Presenti! Che si tratti di esercizi basati sul movimento o strumentali, noi ci siamo. L'importante, però, è ...

"Bed and Breakfast Roma Centro": non c'è di meglio per le vostre vacanze romane! Ecco perché

Bed and Breakfast Roma centro - Un bed and breakfast a Roma Centro per le vostre vacanze a Roma. La scelta ideale per avere un riferimento ...

Devi sottoporti ad un intervento in artroscopia di spalla? A Roma c’è la soluzione adatta a te

Artroscopia spalla Roma - Una lesione alla cuffia dei rotatori comporta l'insorgere di vari problemi. A parte fastidi e dolori, bisogna mettere in conto ...

Come scrivere un annuncio pubblicitario efficace

Web Copywriting - Per un articolo pubblicitario il titolo e l’immagine di copertina sono essenziali. Per entrambi vale la stessa regola: punta ...