martedì 8 settembre 2015 redazione@ceccano24.it

Giovane commesso ceccanese si rovina a 21 anni per due bancomat

Stamane i Carabinieri della Stazione di Frosinone Scalo, a conclusione di un’apposita indagine, hanno denunciato in stato di libertà un 21enne di Ceccano per furto aggravato. Gli operanti nei giorni scorsi hanno ricevuto due denunce di furto di denaro prelevato presso alcuni sportelli bancomat di questo capoluogo mediante l’utilizzo di carte bancomat che i denuncianti avevano dimenticato dopo il pagamento della merce presso un supermercato di questo centro, senza più ritrovarle.

Le indagini hanno consentito di accertare che il giovane, dipendente dell’esercizio commerciale, durante le operazioni di pagamento ed approfittando della distrazione dei clienti, si è impossessato delle carte bancomat che successivamente ha utilizzato per effettuare dei prelievi presso alcuni sportelli automatici di Frosinone per complessivi € 500,00.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA