domenica 14 Luglio 2013

Giuseppe De Santis navigato da Enrico Renzi domina la ventottesima edizione del Rally di Ceccano a bordo Fiat Abarth Grande Punto

PREMIAZIONE

E’ stato un dominio assoluto quello di De Santis che ha assunto il comando della competizione fin dalla prima prova speciale ed ha continuato a gestire e ad aumentare il distacco degli avversari giro dopo giro rimanendo in testa da vero trionfatore fino al traguardo finale e festeggiare sul palco del Piazzale FF.SS. di Ceccano. Pur essendo rimasto lontano dalle gare da molti mesi, circa dodici, De Santis si è trovato subito a suo agio sulla vettura della Bernini corse, distanziando progressivamente la concorrenza, su prove speciali rese ancor più impegnative dalle ombre della notte e combattendo con intelligenza anche sul fondo assai sconnesso ed insidioso della prova Castro – Madonna del Piano.
La concorrenza del leader della Castro Corse ha trovato nell’equipaggio cassinate Andrea Minchella – Giovanni Carcone su Mitsubishi Lancer Evo IX, classe N4, gli elementi più in forma e coriacei che dopo aver avuto problemi a una sospensione nel corso del primo giro di P.S. hanno risolto il problema nel rientro in assistenza e da quel momento è partita una marcia di recupero verso il podio. Per due terzi della gara l’unico in grado di limitare a una manciata di secondi è stato l’esperto Mario Sulpizio a bordo di una Fiat Grande Punto S2000 fino al ritiro nella PS 6 (Patrica 2) quando il motore lo ha abbandonato. Gara iniziata male per la coppia Di Cosimo – Papa , partiti come i favoriti per la vittoria finale , che già nella prova shakedown avevano accusato la rottura di un pignone. “Per tutta la gara siamo stati assillati da problemi meccanici “ per questo motivo pur non essendo abituati a salire sul gradino più basso del podio riteniamo questo risultato motivo di soddisfazione.
Riserbo e indiscrezioni nascondono le cause della mancata partenza della coppia Matteo Gamba – Emanuele Inglesi anche se in molti attribuiscono la scelta ad atti di poca sportività da parte di altri concorrenti. Vittoria su tutti i fronti per la Bernini corse che può vantare la proprietà delle prime tre vetture in corsa.
L’equipaggio De Santis – Renzi si è aggiudicato anche il Trofeo Ciociaria “Memorial Vincenza Basile” e il Trofeo “La Monachina” per aver fatto segnare il tempo più basso nella prova Castro -Madonna del Piano. La ventottesima edizione del Rally di Ceccano ha fatto registrare un record di pubblico presente sia sulle prove ma soprattutto nella cerimonia di partenza dove in precedenza la Scuderia Random Team aveva organizzato un piacevole spettacolo musicale.

Ufficio stampa del Rally di Ceccano

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.