mercoledì 3 dicembre 2014

I ciociari e le bollette del gas non recapitate: scoppia il caso Ceccano

Morosi loro malgrado. Questo è il rischio che non vogliono correre i cittadini della zona di via Matteotti a Ceccano, nuovamente alle prese con il mancato recapito delle bollette del gas. Casi del genere sono stati segnalati anche in altri luoghi della provincia, tuttavia nella città fabraterna sembra che tale disservizio accomuni tante famiglie.

I cittadini in sostanza vogliono pagare ma non sanno come fare. Secondo quanto riportato su Il Quotidiano Ciociaria nell’articolo a firma di Lucia Colafranceschi, difatti, è la mancanza di un interfaccia efficiente e veloce con il gestore il problema principale da risolvere.

L’unico ufficio presente a Ceccano è infatti chiuso da tempo. Chi ha una connessione ed un po’ di dimestichezza in rete è riuscito ad ovviare al problema registrandosi on-line provvedendo al pagamento via web. Molti utenti, però, sono anziani, non sanno come fare e vivono nella costante paura che il servizio possa essergli sospeso in qualsiasi momento.

PUBBLIREDAZIONALE - Tante imperdibili opportunità nella nuova promozione valida fino al 21 Novembre 2018.

Ti potrebbe interessare
Come creare un banner pubblicitario efficace

Banner pubblicitari - Quali sono le caratteristiche di un banner efficace? L’obiettivo da tener sempre presente è quello di catturare l’attenzione del ...