martedì 17 settembre 2013 redazione@ceccano24.it

Impronte digitali e riprese non gli lasciano scampo: 31enne ceccanese nei guai per tentata rapina a Boville

Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Compagnia di Alatri hanno notificato, presso la Casa Circondariale di Frosinone, l’ordinanza applicativa di misura cautelare personale in carcere, emessa dal Tribunale di Frosinone in data 13 settembre 2013, ad un 31enne ceccanese già in carcere.

Il documento concorda pienamente con i risultati dell’indagine condotta dai militari del NORM della Compagnia di Alatri e  da quelli della Stazione di Boville Ernica, secondo i quali l’uomo, in concorso con un’altra persona rimasta ignota, tentò di rapinare una gioielleria di Boville Ernica lo scorso 6 febbraio.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA