sabato 9 marzo 2013

Inaugurata al Castello dei Conti mostra documenti storici 1700-1900

 

 

castello-2

Questa mattina , nella sala degli affreschi del Castello dei Conti di Ceccano, è stata inaugurata la mostra di documenti storici riguardanti il periodo che va dagli inizi del 1700 ai primi anni del 1900, allestita dall’avvocato Gian Pio Papa, proprietario della collezione. La mostra, di alto valore storico culturale, ha come finalità di far conoscere un periodo cruciale della storia del nostro Paese, il passaggio cioè dalla frammentazione in vari Stati fino ai primi anni dell’Unità d’Italia.
I documenti presenti mettono in evidenza concretamente i diritti e i doveri che hanno regolato la vita di tutti i giorni di gente comune e non.

L’invito del Sindaco Manuela Maliziola e dell’Amministrazione Comunale di Ceccano rivolto agli alunni delle scuole medie è stato accolto con entusiasmo e partecipazione dalla Dirigente dell’Istituto Comprensivo Secondo di Ceccano e dagli insegnanti che hanno accompagnato gli alunni delle terze medie del medesimo Istituto nelle sezioni A-C-D. Gli studenti, dopo aver salutato il Sindaco Maliziola che li ha accolti, hanno ascoltato con interesse la relazione dell’avv. Gian Pio Papa, che ha illustrato i vari documenti in esposizione solleticando la curiosità dei ragazzi, mettendo in evidenza i costumi di vita di un tempo confrontandoli con quelli di oggi.

Hanno suscitato interesse e domande da parte degli studenti documenti come il testamento olografo di Giuseppe Garibaldi, redatto a Caprera il 26.09.1877, dove il Generale detta disposizioni relative alla sua sepoltura all’amico Prandina; il decreto di nomina di Giuseppe Garibaldi a Generale d’Armata, firmato da Re Vittorio Emanuele, ma riufato dallo stesso Garibaldi in segno di protesta; proclama emanato dal Generale Nino Bixio in data 09.08.1860 per sedare le rivolte contadine in alcuni Comuni della Sicilia;banconota da 20 milioni di marchi del 25.07.1923, stampata dalla Germania per i risarcimenti di guerra;decreto di conferimento di cittadinanza argentina al sign. Giuseppe Barbarano, già cittadino italiano del 23.10.1911; passaporto per l’estero rilasciato in Napoli il 26.09.1858 a favore del sign. Francesco Stone, cittadino americano per poter passare da Napoli a Roma.
In questo contesto il relatore ha spiegato le modalità con le quali venivano rilasciati i documenti di identità comparandolo con la prassi attuale.

Un ringraziamento per la riuscita dell’evento va rivolto ai volontari dell’associazione Cultores Artium che hanno aperto le sale del Castello , agli ausiliari alla sicurezza e non per ultimo alla dirigente scolastica, agli insegnanti ed agli alunni che hanno partecipato agli incontri e all’avvocato Gian Pio Papa, che ha messo disposizione documenti preziosi, originali ed autentici.
La mostra rimarrà aperta per tutta la giornata di domenica 10 marzo. Alle ore 18.00 è prevista una conferenza dell’avv. Gian Pio Papa, proprietario della preziosa collezione.

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Sora, brutto incidente tra due auto. Feriti due bambini ricoverati in ospedale
16 ore fa

FROSINONE TODAY - Brutto incidente stradale questa mattina in pieno entro a Sora. Due auto, una Fiat Bravo ed un’alfa 156 si ...

Cassino in lutto, è morta la moglie del procuratore capo d'Emmanuele
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Un sorriso dolce e rassicurante e una cascata di capelli biondo grano. E l'educazione e l'eleganza con le ...

Cade dal tetto di un capannone nella zona dell'aeroporto. Operaio ricoverato in ospedale
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Incidente sul lavoro questa mattina nei pressi dell'ex Mtc (un'azienda che prouceva apparecchi radio) nella zona aeroporto di ...

Sora in Rosa alla Race for the Cure 2018
14 ore fa

SORA IN ROSA - “Sora in Rosa – Una mano tesa alla prevenzione”. Con questo slogan, un autobus partito da Sora ha preso parte all’...

L'INTERVISTA - Salvatore Lombardi
15 ore fa

SALVATORE LOMBARDI - Esperto in mercato del Lavoro e servizi per il lavoro. Esperto in formazione finanziata, nell'ideazione progettazione e coordinamento di percorsi ...

Sora: il prossimo consiglio comunale si svolgerà di domenica
15 ore fa

ROBERTO DE DONATIS - Il Presidente del Consiglio Antonio Lecce ha convocato il Consiglio Comunale di Sora in seduta pubblica, ordinaria, presso la Sala ...

Arpino: grande successo per il 6° Festival delle Piccole Orchestre
18 ore fa

BERNARDO GIOVANNONE - Si è concluso il 6° Festival Nazionale per Piccole Orchestre organizzato dall' "Cicerone" di Arpino-Fontana Liri-Santopadre. Tre giorni di festa all'insegna della ...

Sora Calcio: nel giorno di S. Restituta la semifinale playoff in campo neutro
18 ore fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio batte 3-1 la Polisportiva Romano e si qualifica per le semifinali playoff di Promozione, facendo un passo ...

Sora Calcio: bianconeri in semifinale playoff, al Tomei è 3-1
1 giorno fa
5

SORA CALCIO - Il Sora non fallisce il primo importantissimo appuntamento di questa coda stagionale, che potrebbe aprire un'altra porta per l'Eccellenza. Al ...

Domenica 27 Maggio Festa del Castello di S. Casto. Ecco il programma
1 giorno fa

CAI SORA - Come tradizione l’ultima domenica di maggio si svolge a Sora la “Festa del Castello di S. Casto” organizzata dalla ...

Guardia Medica: ma quale atto dovuto? La nota di Loreto Marcelli (M5S)
2 giorni fa
1

LORETO MARCELLI - «In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sanitario facente funzione dell’ ed apprese dai mass media si ritiene opportuno fare ...

Da oggi chiamatelo Sir Davide!
2 giorni fa
6

DAVIDE ZAPPACOSTA - "Solo un ragazzino che insegue i suoi sogni". Così Davide Zappacosta sulla sua pagina social, dopo il successo del Chelsea ...

Grande partecipazione nel giorno del ricordo di suor Elena Mattiucci
2 giorni fa

SUOR ELENA MATTIUCCI - Domenica 13 maggio è stata ricordata l’indimenticabile figura di suor Elena Mattiucci per volontà dell’Associazione Iniziativa Donne :grande partecipazione da ...