sabato 8 settembre 2012

Internet e Ceccano, il luogo delle antitesi (di Pietro Alviti)

Ci sono aziende di giovani che producono applicazioni per iphone, scuole che utilizzano internet come strumento quotidiano per la didattica, una rete in fibra ottica che collega i vari uffici del comune, con i cavi interrati già da diversi anni e poi non ci sono zone wi fi, non c’è un solo bar che offra il wi fi come servizio aggiuntivo, intere contrade non hanno la disponibilità dell’ADSL perché telecom utilizza ancora centraline antidiluviane, senza che mai qualcuno l’abbia sollecitata a fare gli investimenti necessari, il sito del comune è praticamente inutilizzabile, mentre quello sullo sviluppo sostenibile, sempre pagato dal comune è tra i più belli, come quello del Castello dei Conti, ora chiuso.

Questa è Ceccano, città delle contraddizioni totali. invece di sedersi attorno ad un tavolo e studiare le necessità della città tutto è occasione di polemica anche un’innocua rete wi fi in grado di far viaggiare qualche smartphone e qualche tablet: Amaseno ce l’ha già attiva da anni, come pure altre città in provincia di Frosinone. L’improvvido e forse poco informato intervento censorio dell’ex sindaco Maurizio Cerroni sull’intenzione dell’amministrazione Maliziola di creare una rete wi fi per le piazze di Ceccano potrebbe essere però l’occasione per cominciare a ragionare sull’opportunità di avviare il cambiamento di Ceccano proprio dalla connettività.

Perché la potenza della rete internet in fibra ottica a disposizione del comune non viene estesa anche alle istituzioni scolastiche costrette a svenarsi per acquistare banda? Perché il comune non assume un’iniziativa nbei confronti di telecom perché in tutte le abitazioni di Ceccano possa esserci la possibilità dell’Adsl? Ma per far questo bisogna riunire un gruppo di persone esperte sulle reti informatiche e magari non affidare una decisione tecnica ad una commissione consiliare che potrebbe non avere la minima idea dell’architettura di una rete wi fi.

Avanti, potrebbe essere un’occasione da non perdere per cambiare Ceccano: il futuro è nelle reti digitali e chi avrà infrastrutture solide potrà consentire alle aziende e alle imprese personali di svilupparsi più facilmente di altre. Ora Ceccano ha l’opportunità di riflettere su come abbattere il digital divide, la differenza nella disponibilità della rete internet che può essere decisiva nell’incremento delle possibilità di un territorio. Non lasciamo passare il tempo opportuno.

Pietro Alviti’s weblog

Roccasecca, schianto in A1, tre morti, compresa una bambina
21 ore fa

FROSINONE TODAY - Un gravissimo incidente stradale si è verificato poco le 13 lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli di ...

Isola del Liri, in bici con la droga. Fermato e riportato nella struttura di accoglienza
24 ore fa

FROSINONE TODAY - Se ne andava in giro con la droga tranquillamente pensando di non essere scoperto. Un giovane nigeriano, domiciliato presso una ...

Pontecorvo, false assicurazioni: truffati decine di clienti. Denunciati due uomini ed una donna
21 ore fa

FROSINONE TODAY - I Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo, al termine di specifiche e mirate indagini, hanno denunciato in stato di ...

Due anni di amministrazione De Donatis: per Casapound si tratta di «fallimento»
45 minuti fa

ROBERTO MOLLICONE - Blitz notturno di CasaPound Italia che nella notte tra venerdì e sabato affigge un manifesto di protesta sotto il portone ...

Mattia Di Minno diventa internazionale. Nuovo grandissimo risultato del talento sorano
37 minuti fa

MATTIA DI MINNO - Si sono svolti nei giorni scorsi a Rimini i Campionati Italiani di Danze Caraibiche. Sugli scudi, ancora una volta, Mattia ...

Biosì Indexa Sora: Dusan The Rock è pronto a guidare l’attacco volsco
2 ore fa

DUSAN PETKOVIC - E' una storia dal finale bellissimo quella scritta da Dusan Petkovic sul libro bianconero della Biosì Indexa Sora: tra i ...

Fossa Universale: Sandro Polsinelli riconfermato all'unanimità Presidente della Commissione Tecnica
2 ore fa

SANDRO POLSINELLI - «Con un pizzico di orgoglio e certo di far cosa gradita  comunico che l'Assemblea Elettiva Mondiale della FITASC, al termine ...

Sora Calcio: fatta la squadra, i volsci rafforzano lo staff tecnico
4 giorni fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio comunica due nuove entrate nello staff tecnico: il secondo allenatore Luca Nardone (ex giocatore di Sora, Isola ...

In estate serve più sangue: Avis Sora chiede aiuto ancora una volta
5 giorni fa

AVIS SORA - Chiediamo un gesto di coraggio e solidarietà. Donare non fa male anzi è facile, veloce e sicuro. Un appello a tutti ...

117 anni fa nasceva a Sora Vittorio De Sica
1 settimana fa

VITTORIO DE SICA - La sua immensa versatilità, e quindi la grandezza artistica, è nel fatto che seppe cogliere il mutare dei tempi, delle tendenze ...

SORA - Asilo Nido Comunale: gara d’appalto ferma. La nota di Pintori
1 settimana fa

ASILO NIDO SORA - «Il M5S Sora esprime la propria preoccupazione in merito all’allungamento dei tempi di svolgimento della gara d’appalto ...

Biosì Indexa Sora: il quarto si di Federico Marrazzo
1 settimana fa

FEDERICO MARRAZZO - E' al suo quarto “sì” con l'Argos Volley, Federico Marrazzo, il palleggiatore col mito di Totti, beniamino indiscusso del pubblico ...

Sora: strisce blu sospese fino al 30 Settembre
1 settimana fa

ROBERTO DE DONATIS - L’Amministrazione De Donatis, a seguito di un incontro interlocutorio con i commercianti svoltosi lunedì e presieduto dall’Assessore al ...