sabato 19 aprile 2014

La crisi uccide ancora: tragedia a Ceccano

Le scadenze economiche che diventano un’ossessione, la crisi che morde senza pietà, le speranze di farcela che si affievoliscono giorno dopo giorno. Poi la disperazione, che prende il sopravvento e suggerisce la soluzione finale, immediata, la fine di tutti i problemi. Il prezzo è elevatissimo: per zittire la mente che alimenta tutti quei pensieri che cancellano ogni traccia di serenità c’è una sola strada, quella della morte.

Forse è andata così anche per un sessantenne imprenditore e geometra ceccanese, trovato ieri senza vita nel garage di casa dalla sorella. A nulla sono servite le parole di incoraggiamento da parte di amici e parenti: «Resisti, una soluzione si troverà sicuramente». Le testimonianze d’affetto o di conforto, purtroppo, vengono immediatamente annientate non appena si accende la Tv, o si apre un giornale, e si legge di chi continua, nonostante tutto quello che è accaduto e continua ad accadere, a pretendere, spendere, spandere. Se questa tendenza non verrà invertita in modo veemente la mattanza continuerà, purtroppo.

Presunti brogli elettorali, l'indagato diventa super testimone e 'vuota il sacco' (foto)
21 ore fa

FROSINONE TODAY - Non ha voluto indossare lo scomodo abito del 'parafulmine'. Per questo ha chiesto ed ottenuto di essere interrogato dal magistrato ...

Inseguimento ed arresto su via Casilina. In carcere in pluripregiudicato cacciato dall’Italia
16 ore fa

FROSINONE TODAY - Sono le tre circa della notte scorsa, quando una pattuglia della Squadra Volante intercetta una BMW che a forte velocità ...

La truffa corre su internet. Due le persone raggirate in poche ore in Ciociaria
11 ore fa

FROSINONE TODAY - La truffa viaggia in rete. Due le persone truffate attraverso la rete, una è stata denunciata, l'altra addirittura ;Nel primo ...