domenica 11 marzo 2012

Latorraca vs Ruspandini. “A Ceccano aria irrespirabile”

Scrivo queste righe più come cittadino di Ceccano che come segretario dell’Associazione Radicale Pier Paolo Pasolini della Provincia di Frosinone.
L’aria che si sta respirando a Ceccano in questi giorni è irrespirabile. Non mi riferisco solo alle polveri sottili che ci stanno lentamente ed inesorabilmente fiaccando ed ammalando, bensì all’inizio di una campagna elettorale che si prospetta cruenta.
Non sono un verginello per non sapere che qualche scorrettezza, furberia e colpo basso vengono messi in conto, ma, almeno dal mio punto di vista non sono ammissibili nè il mancato rispetto per le norme che regolano il processo elettorale (a cominciare dai manifesti abusivi e dalla raccolta firme per la presentazione delle liste) e nè il rispetto per le opinioni altrui.
Nel primo caso, probabilmente solo noi radicali abbiamo sviluppato una certa sensibilità in merito, perché pensiamo che dove vi sia strage di legalità vi sia anche strage di democrazia; sul secondo punto, da ceccanese mi consta denunciare degli episodi “fastidiosi”. Episodi che vedono protagonisti un candidato a sindaco, Massimo Ruspandini ed un giornalista, di cui mi onoro di essere amico, Antonio Nalli.
Breve contesto. Antonio Nalli qualche giorno orsono, pubblica, prima sul suo blog e poi su una testata locale online, una nota nella quale facendo una analisi politica, ritiene che nella prossima campagna elettorale vi è già un sicuro perdente: proprio Ruspandini.
Quest’ultimo, nonostante il potere mediatico accumulato negli ultimi anni, avrebbe avuto la possibilità di rispondere in mille modi differenti, ad esempio circostanziando le “accuse” e ribattendo colpo su colpo all’articolo di Nalli; invece, approfittando dell’evento organizzato da un suo contendente politico, inveisce pubblicamente nei confronti di Nalli, alla presenza di numerosi testimoni, prendendolo a male parole; non contenti di ciò, soggetti vicini a Ruspandini, fanno pervenire delle minacce “velate” ( a Ceccano se vince Massimo non avrai vita facile) sulla pagina facebook di Nalli come da quest’ultimo documentato.
Bene. Anzi male. Vorrei pubblicamente dire a Ruspandini, che questi metodi sono passati, vetusti, persino marci e che non è con l’intimidazione e l’offesa che si può sperare di vincere le elezioni, anzi si produce l’effetto opposto, anche perché si darebbe l’impressione di essere la continuazione e non l’alternativa, l’alternanza e non la discontinuità.
In virtù di questo, credo sia indispensabile un mea culpa e rivolgere, pubblicamente, delle scuse ad Antonio Nalli, altrimenti la più grande coalizione di sempre rischia di trasformarsi nella gioiosa macchina da guerra che portò Occhetto e company a perdere delle elezioni che sembravano già vinte a mani basse. Ad maiora.

Michele Latorraca

L'ultimo bacio ai bimbi ed alla moglie prima di incontrare la morte sulla strada
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Ieri mattina prima di recarsi al lavoro aveva dato un bacio alla moglie ed ai suoi bambini, due maschietti che ...

Anagni - Sora, maxi sequestro di droga. 2 persone arrestate prese con 200 Kg di sostanza stupefacente
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Due arresti dei carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone in due distinte operazioni a Sora ed Anagni. Due le persone ...

Donna morta stamane per shock anafilattico: comunicato della ASL di Frosinone
5 ore fa

CIOCIARIA24 - L'azienda esprime il suo cordoglio, poi esterna una serie di precisazioni. .

David Sassoli a Isola del Liri, incantato dalla Cascata e dalla dimora storica dei Duchi di Sora
52 minuti fa

ANTONELLA DI PUCCHIO - “Abitate in un posto da favola, non ci sono altre parole per descrivere questi luoghi”. David Sassoli è tornato sulle rive ...

Super coltivazione di marijuana scoperta dai Carabinieri in Valle di Comino
5 ore fa

CARABINIERI SORA - Nella tarda serata di ieri, a San Donato Val di Comino, i militari della locale Stazione hanno arrestato per “coltivazione ...

SORA - Uomo nei guai per sottrazione di minore
7 ore fa

POLIZIA SORA - Gli operatori del Commissariato di PS di Sora hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un giovane rumeno, per sottrazione di minore ...

È venuta a mancare Anna Maria Colantonio
9 ore fa

ANNA MARIA COLANTONIO - Il giorno 16 Luglio 2018, alle ore 20:35, circondata dall'affetto dei suoi cari, è venuta a mancare, all'età di 71 anni, ANNA MARIA COLANTONIO (vedova ...

SORA - Corso per Ufficiali di Polizia Giudiziaria, ieri la consegna degli attestati per 37 agenti
10 ore fa

POLIZIA LOCALE SORA - Si è tenuta mercoledì 18 luglio, alle ore , nella Sala Consiliare del Comune di Sora, la cerimonia di consegna degli attestati del ...

SORA - Casapound punta il dito sui centri d'accoglienza: «Vanno controllati periodicamente»
11 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Ancora un azione di CasaPound Italia contro il business accoglienza. I militanti sorani del movimento della tartaruga frecciata hanno affisso ...

Ci ha lasciato il Prof. Pietro Amicucci
1 giorno fa

PIETRO AMICUCCI - Il giorno 18 Luglio 2018, alle ore 2:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, il Prof. PIETRO AMICUCCI. I funerali avranno luogo il ...

Riqualificazione Parco Nassirya: Lino Caschera spiega i dettagli
1 giorno fa

LINO CASCHERA - Dopo Parco la Posta, in località San Domenico, restituito alla sua bellezza e decoro, prosegue l’attività di ripristino e ...

Lavori salita ospedale, Luca Di Stefano perde la pazienza: «A Sora si amministra in modo grossolano»
1 giorno fa

LUCA DI STEFANO - «Sono trascorsi circa due mesi dall’inizio dei lavori per la messa in sicurezza della strada che porta all’Ospedale ...

Globo Bpf Sora: si ritorna alla vecchia denominazione. Ecco il nuovo roster 2018/19
1 giorno fa

GLOBO BPF SORA - Tesseramenti chiusi per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che, entro il termine ultimo previsto per le ore 17:00 di ...