martedì 1 ottobre 2013 redazione@ceccano24.it

Lo sfogo di Tiziano Ziroli, padre di famiglia ceccanese: “Il tempo è finito ed il popolo è arrivato al capolinea”

Io mi chiedo una cosa: Ma gli italiani si saranno resi conto chi è Silvio Berlusconi? Si saranno resi conto che con questo gesto ci riporta sul baratro? Si saranno resi conto che a lui dell’Italia e degli italiani non interessa nulla assolutamente niente? Con questo gesto blocca alcuni importanti provvedimenti che dovevano essere discussi a breve, come il finanziamento della cassa integrazione, la questione degli esodati ecc.

Consiglio vivamente alla Sinistra italiana di non perdere tempo e di smettere di essere divisa.  Riuniamo subito tutti i partiti di sinistra, costruiamo subito un unico partito, non possiamo più permetterci di lasciare l’italia in mano a finti sinistroidi ed ad estremisti di destra. Uniamoci, uniamoci!

In ultimo, una speranza: spero che gli elettori di Berlusconi aprano gli occhi e spengano le televisioni. Spero che si rendano conto di essere stati presi in giro da venti anni e che dicano basta!

Ricordo a tutti che negli ultimi anni si sono persi 4 milioni di posti di lavoro, che giornalmente chiudono tantissime aziende, che nella nostra provincia hanno chiuso i battenti praticamente tutte le fabbriche, ultima in ordine cronologico la Marangoni.

La povertà aumenta giorno per giorno, tante famiglie non hanno potuto permettere di mandare i figli a scuola perche non avevano soldi per iscrivere i figli alle superiori. Ogni giorno ci sono famiglie in coda nei Comuni per chiedere il sussidio per comprare i libri per le medie, famiglie che non sanno più come mettere il pranzo e la cena sul tavolo per i loro figli.

Tutto questo, cari connazionali, non finirà, ma anzi aumenterà. Perché per un capriccio di un singolo cadrà il governo e si tornerà al voto. Ma questo tecnicamente non si farà domani, ci vorrà del tempo tecnico. Poi si voterà, si riformerà un governo, il tempo passerà e la gente continuerà a soffrire. Non abbiamo tutto questo tempo. Il tempo è finito ed il popolo è arrivato al capolinea.

Basta filosofie politiche, basta tattiche, basta inciuci. Basta!

N.B. I contenuti del testo sono tratti da una lettera inviata da Tiziano Ziroli a Ceccano24

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA