martedì 23 aprile 2013 redazione@ceccano24.it

Lunedì 29 Aprile alle ore 10.30: “Gli ultimi fuochi del 900”

Si terrà  Lunedì 29 Aprile alle ore 10.30 presso l’aula magna dell’ITE (Ragioneria) di Ceccano (Fr)  l’evento “Gli ultimi fuochi del 900” promosso dall’Associazione Culturale Il centro del Fiume  del Presidente Protani Diego con l’attiva collaborazione dell’istituto Alberghiero e del ITE capitanati dalla dirigente Alessandra Nardoni che con la presenza del poeta e scrittore Renzo Paris, che presenterà il nuovo libro “Cattivi Soggetti” edito da Iacobelli Editore che include alcuni versi inediti di Pasolini. Renzo Paris è nato a Celano nel 1944 ma vive a Roma dall’età di 13anni. Tra i suoi romanzi piu’ famosi vi sono “Cani Sciolti”, “Filo da torcere” e “I Ballatroni”. Importantissimo invece il suo saggio “Ritratto dell’artista da vecchio.  Conversazioni con Alberto Moravia”  edito da Minimum Fax nel 2001. Come giornalista ha invece collaborato con Il corriere della sere, L’espresso e Il Manifesto. Nel libro che presenterà parlerà  dei suoi incontri con gli intellettuali Pasolini, Amalia Rosselli, Moravia, Dario Bellezza ed Elsa Morante e del periodo storico culturale della Roma Post- sessantottina.

Il prof. Mario Sodani illustrerà invece il Concilio Vaticano Ecumenico II di Giovanni XXIII , mentre la prof.ssa di Estetica Teresa Anelli metterà in mostra  con i vari alunni i differenti look del periodo dal periodo di contestazione dei “Capelloni e figli dei fiori” al look piu’ eccentrico dei fine 70 (vedere ad esempio La febbre del sabato sera).

Grazie alla collaborazione dei vari insegnanti degli istituti superiori anche gli alunni parteciperanno attivamente con varie iniziative alla presentazione.

Un appuntamento imperdibile per gli amanti della cultura e della poesia e l’occasione per gli studenti di stare a contatto con uno dei poeti   piu’ importanti della letteratura italiana.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA