martedì 7 gennaio 2014 redazione@ceccano24.it

Maliziola: << Acea è stata diffidata e risolvere le problematiche con l’ente gestore del servizio idrico è tra le priorità di questa Amministrazione.>>

Una diffida è già stata inoltrata contro l’Acea. La questione legata ai disservizi dell’ente gestore è tra le priorità di questa Amministrazione comunale. Un fatto ampiamente dimostrato durante la scorsa seduta consiliare quando il Consiglio è stato interrotto per dare modo al comitato Acqua Pubblica di esprimere le proprie istanze. I cittadini si sono presentati in massa nell’aula consiliare palesando la difficoltà di convivere con i disservizi dell’ente gestore tra gravi perdite ed acqua erogata che fuoriesce sporca dai rubinetti.

<<Abbiamo gravi e continui disservizi su tutto il territorio ma non restiamo a guardare – afferma il sindaco Manuela Maliziola – Come Amministrazione abbiamo deliberato un punto all’ordine del giorno all’interno del consiglio di Novembre sulla questione Acea e stiamo acquisendo la documentazione necessaria da parte della Sto per certificare le inadempienze Acea ed inchiodare l’ente gestore alle sue responsabilità. Nel frattempo ho scritto una lettera di diffida ad Acea perché i cittadini non si possono sentire intimiditi e violati nella loro dignità. Passo successivo sarà quello di chiedere la convocazione urgente dell’Assemble dei sindaci. >>

Una presa di posizione forte da parte dell’Amministrazione e del primo cittadino che ha ricordato: <<Bisogna essere onesti intellettualmente e non strumentalizzare politicamente i problemi perché l’acqua non ha colore politico, è un diritto di tutti in quanto siamo tutti utenti e l’Amministrazione comunale è l’unico punto di riferimento sul territorio e deputata a tutelare i diritti dei cittadini. Di conto bisogna informarsi prima di fare dichiarazioni a mezzo stampa perché prima di essere sindaco sono cittadina ed utente e quindi vivo le problematiche Acea in prima persona.>>

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA