venerdì 13 Gennaio 2012

Martella: Castel Sindici – una risorsa

In questo periodo politico dove tutti parlano di alleanze e di ingressi in coalizione, noi di Gioventù Italiana vogliamo continuare con la politica che da anni ormai ci ha contraddistino nelle nostre iniziative, ovvero la politica vicina ai problemi della cittadinanza, la politica dei programmi e dei progetti che oggi purtroppo mancano. Una problematica che abbiamo affrontato svariate volte è quella del degrado cittadino, in particolare di Castel Sindici.

Siamo felici del fatto che dopo anni di promesse finalmente sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza della struttura, il problema è che questo non basta. Come gruppo giovanile abbiamo realizzato un programma per il recupero ed il potenziamento della struttura, a nostro avviso, in un periodo di crisi economica, le istituzioni devono saper sfruttare tutte le potenzialità che hanno per tenere il bilancio comunale in attivo, per non gravare quindi sulle tasche dei cittadini. Il primo punto è la riapertura del parco in modo che possa essere frequentato da tutti, installando magari un chiosco nel periodo estivo.

Sempre per il periodo estivo pensiamo che il castello, gestito interamente dal comune, debba essere affittato per cerimonie e banchetti, al fine di rilanciare il turismo a Ceccano. Nel periodo invernale invece tale struttura potrebbe essere affittata per convegni e conferenze, ovviamente il tutto deve essere gestito dal Comune di Ceccano e tutta la struttura deve essere aperta ai cittadini. Pensiamo che Ceccano debba far quadrare i conti con le ricchezze che ha e non mettendo le mani nelle tasche dei ceccanesi. Rifiutiamo l’idea di destinare l’intera struttura alla realizzazione del Museo delle Arti e dei Mestieri proposto qualche tempo fa, pensiamo però che è doveroso dedicare una stanza del castello alla storia ed alla tradizione di Ceccano, perché no illustrando anche la figura di uno dei maggiori della letteratura italiana che fu ospite all’interno di Castel Sindici, Gabriele D’Annunzio.

Enrico Martella

Toyota Hybrid

Ci sono solo buoni motivi per passare subito all'ibrido. Scoprili oggi stesso presso Golden Automobili, concessionaria Toyota per Frosinone e provincia.

Nuova Abarth

Vieni a scoprirla presso la concessionaria Jolly Auto, Gruppo Jolly Automobili, a Frosinone e Sora.

Jaguar

Da XClass - Gruppo Jolly Automobili tutti i modelli disponibili della gamma JLR.

Toyota C-HR

Vieni a scoprirla e a provarla presso la Concessionaria ufficiale Toyota Golden Automobili, a Frosinone e Sora.

Alfa Romeo

Vieni a provarla oggi stesso presso le concessionarie del Gruppo Jolly Automobili, a Sora e Frosinone.

Nuova Evoque

Da marzo presso il salone Land Rover del Gruppo Jolly Automobili.

Toyota

Yaris e Aygo disponibili in un’ampia scelta di colori e personalizzazioni per i vostri ragazzi.

Mazda6

La nuova Mazda6 subito tua a metà del prezzo e dopo due anni decidi se tenerla, cambiarla o restituirla!

FIAT FIORINO

Il pioniere dei van ti aspetta oggi stesso presso le concessionarie FCA del gruppo Jolly Automobili, a Sora e Frosinone.

Nuova Jaguar

Sportiva, innovativa, accattivante, ma soprattutto Jaguar.

Nuova Peugeot 508

Più corta, più larga e ben 6 cm più bassa.

Toyota

In occasione del lancio del nuovo Rav4 Hybrid, Toyota inserisce tra le sue formule finanziarie il Pay per Drive Connected, un’evoluzione del già consolidato Pay Per Drive.

Autonoleggio

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

MAZDA

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.