venerdì 27 gennaio 2012

Nasce a Ceccano il gruppo fabraterno “Amici della Radio”

Nasce a Ceccano il gruppo fabraterno “Amici della Radio”. L’iniziativa di riunire in città quanti hanno avuto a che fare con l’effervescente stagione radiofonica che, dalla fine degli anni ‘70, riuscì a dare vita ad un’importante stagione di creatività è stata del sociologo Maurizio Lozzi. “L’idea, nata insieme ad altri amici impegnati all’epoca nell’installare antenne e fondare radio libere per trasmettere in FM, è quella di realizzare un volume che possa testimoniare quanto accaduto in quegli anni formidabili”. Con queste parole Lozzi anticipa la realizzazione del volume “Ceccano in FM – Storia della radiofonia cittadina”, al quale il sociologo sta già lavorando, ma per il quale è gradita ovviamente la partecipazione della maggior parte di quelli che furono gli operatori delle radio fabraterne. Ricorda Lozzi che a Ceccano operavano in quegli anni ben cinque emittenti radiofoniche I.T.R. Interpolitan Tele Radio, R.V.C. Radio Venere Ceccano, Sirio Tele Radio, T.T.R. Tirrenia Tele Radio e Radio Pulce Rossa oltre ad una piccola realtà televisiva, Tele Badia, a cui si aggiunse una sperimentazione di breve durata denominata Ceccano TV. Attraverso Lozzi, il gruppo fabraterno “Amici della Radio” lancia un appello a quanti conservano ancora materiali pubblicitari delle emittenti ceccanesi di allora – tipo foto, adesivi, depliants, ecc. – in parte già raccolti, che andranno a costituire nel volume la memoria storica di quegli anni. Lozzi, che ha raccolto anche cassette e stacchetti radiofonici di quei tempi, intende allegare al volume anche un CD con materiale audio dell’epoca. Per contribuire alla realizzazione dell’opera, la casella di posta elettronica di riferimento è: radioceccanesi@gmail.com, mentre il telefono è: 3397020295.

Gruppo Fabraterno – Amici della Radio