giovedì 9 Feb 2012

Corretta interpretazione dell’Ordinanza n. 17/12.

Con l’Ordinanza n. 17/12 l’Amministrazione comunale dispone per la cittadinanza l’obbligo di rimozione della neve in potenziale condizione di pericolo solo se tale operazione è condotta in piena sicurezza e non rappresenta un pericolo per i proprietari/responsabili degli immobili. Nel caso contrario l’Ordinanza dispone di rendere inaccessibile al transito pubblico le aree in cui sono prevedibili crolli di cumuli di neve da tetti, cornicioni, etc. In nessun modo la cittadinanza deve intervenire in proprio, per la rimozione dei cumuli di neve, specie da altezze che potrebbero generare situazioni di rischio per l’incolumità propria e altrui.

PUBBLIREDAZIONALE - Ecco tutti i vantaggi di chi sceglie il nostro efficiente servizio di assistenza. Sono già 300 le famiglie che ci hanno scelto.

I più letti di oggi
Lega la madre al letto con i cavi della televisione perché non vuole trovarsi un lavoro
1

FROSINONE TODAY - Lega la madre al letto con un cavo della televisione perchè le aveva detto che doveva trovarsi un lavoro. ...

Bancarotta fraudolenta, l'ex presidente di Federlazio rinviato a giudizio
2

FROSINONE TODAY - Bancarotta fraudolenta, con questa accusa Alessandro Casinelli, l'imprenditore e presidente della Federlazio di Frosinone è stato rinviato ...

Francesca, oltre il biondo c’è di più (di F. Ducato)
3

ALESSIO PORCU - Un segretario come Luigi Vecchi espressione di un ceto giovane. Ed un presidente come Alessandra Cecilia simbolo di quella volontà ...

Ti potrebbe interessare
Kenneth Yen: il mister miliardo taiwanese ci ha lasciato

Kenneth Yen - Si è spento il 03 Dicembre 2018 Kenneth Yen, imprenditore taiwanese nonché una delle persone più ricche del pianeta. Nato a Taipei il 23 ...