giovedì 9 febbraio 2012

Corretta interpretazione dell’Ordinanza n. 17/12.

Con l’Ordinanza n. 17/12 l’Amministrazione comunale dispone per la cittadinanza l’obbligo di rimozione della neve in potenziale condizione di pericolo solo se tale operazione è condotta in piena sicurezza e non rappresenta un pericolo per i proprietari/responsabili degli immobili. Nel caso contrario l’Ordinanza dispone di rendere inaccessibile al transito pubblico le aree in cui sono prevedibili crolli di cumuli di neve da tetti, cornicioni, etc. In nessun modo la cittadinanza deve intervenire in proprio, per la rimozione dei cumuli di neve, specie da altezze che potrebbero generare situazioni di rischio per l’incolumità propria e altrui.

Frosinone Today - :
9 ore fa

FROSINONE TODAY - "Diceva di essere innocente e proprio nei giorni scorsi mi aveva chiamata per dirmi che aveva trovato dei documenti importanti ...

Ciociaria Oggi - : Auto in cammino prende fuoco, la paura corre in superstrada
10 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Veroli, auto in fiamme sulla superstrada. Erano circa le 4 di questa mattina. Una Fiat Bravo mentre percorreva la Sora Ferentino ...

La Provincia - : San Biagio Saracinisco - Vittima di un incidente domestico, il 63enne Domenico Barilone non ce l’ha fatta
5 ore fa

LA PROVINCIA - Domenico Barilone, il 63enne di San Biagio che giovedì scorso era rimasto vittima di un drammatico incidente domestico non ce ...

Ciociaria Oggi - : Ferito gravemente alla testa nella casa d'accoglienza, si indaga
5 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Grave ferita alla testa, in gravi condizioni un trentenne di origine somala, ospite di una casa di accoglienza in via ...

Alessio Porcu - : Il dramma di Roccasecca ed il rischio del cortocircuito
11 ore fa

ALESSIO PORCU - La tragedia di Roccasecca. L'agente accusato di abusi sulla figlia si è tolto la vita. Schiacciato dal peso ma non della ...