sabato 28 gennaio 2012

Patrica: Partono i progetti dedicati ai bambini e ai ragazzi della scuola materna, elementare e media

Il Comune di Patrica  da sempre sensibile alle tematiche dell’educazione e dello sviluppo durante i mesi di Febbraio, Marzo ed Aprile vedrà impegnati i bambini ed i ragazzi appartenenti alla scuola materna, elementare e media per la realizzazione di due progetti di forte valenza psicopedagogica.

Partirà un laboratorio di lettura della fiaba che vedrà i bambini della materna coinvolti nell’ascolto e sarà  dunque in quest’ottica interpretativa che la fiaba andrà intesa come specchio della vita, come metafora delle emozioni e dei sentimenti fondamentali di ogni uomo, mediata dal meraviglioso. Il bambino impara a gestire le sue emozioni attraverso le storie che ascolta. Il bene e il male si intrecciano, e si scontrano in una serie di avvenimenti in cui il magico e il meraviglioso rendono tutto possibile. E’ proprio partendo da queste premesse che alcuni psicoterapeuti utilizzano la fiaba come metafora terapeutica. Riprendendo le strutture narrative classiche per costruire nuovi conflitti e utilizzarli come metodo di analisi a distanza. Il bambino, distaccato dai suoi fatti personali, prende consapevolezza di alcune dinamiche comportamentali in maniera meno brutale. Possiamo comprendere che la dimensione della fiaba intesa oggi come specchio dell’anima merita di essere rivalutata e riconquistata.

Il secondo progetto sarà, invece, realizzato con i ragazzi dell’ultimo anno della scuola primaria ed il primo anno della scuola media e li vedrà protagonisti di un laboratorio di Educazione Socio-affettiva “il circle time”  .Uno dei principali obiettivi delle agenzie di socializzazione è infatti costituito dal supportare lo sviluppo emotivo durante l’infanzia e lungo tutta l’adolescenza. Tale scopo tuttavia, non coincide con la mera risoluzione delle problematiche che possono emergere durante lo sviluppo. Esso corrisponde piuttosto ad un tentativo di prevenzione del disagio attraverso una costante promozione del benessere psicologico del bambino. Si tratta di aiutarlo a stabilire un rapporto equilibrato con i propri stati d’animo, a dominare le proprie emozioni ed orientarlo nella ricerca e nel consolidamento di sentimenti positivi verso se stesso e gli altri. Un efficace strumento nel perseguire tale finalità è dato dall’educazione socio-affettiva. Con questo termine s’intende quella parte del processo educativo che si occupa di atteggiamenti, sentimenti, credenze ed emozioni.

I due laboratori saranno realizzati da un’équipe di psicologi e psicopedagogisti coordinati dalla Dr.ssa Roberta Cassetti dell’Associazione Culturale “La Fucina”.

Si ringrazia l’intera amministrazione comunale di Patrica, il sindaco Denise Caprara, il vicesindaco Stefano Belli e la Preside Dott.ssa Simonetta Marzella che hanno accolto con entusiasmo tali progetti rivolti ai bambini e ai ragazzi poiché consapevoli che investendo su di loro sarà soltanto possibile un futuro migliore fatto di emozioni!!!

Il Sindaco Denise Caprara

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

PUBBLIREDAZIONALE - La vettura giusta al prezzo giusto. Ecco come e dove approfittare della promozione!

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

Ti potrebbe interessare
9 semplici regole per scrivere testi per il web

Web Copywriting - Trattare i visitatori del tuo sito web come dei normali lettori è un errore comune: vanno di fretta e leggere da ...