1 novembre 2012 redazione@ciociaria24.net

Provincia, Latina non vuole Frosinone (di Pietro Alviti)

A Latina noi paghiamo i fornitori in 30 giorni, abbiamo mutui contratti per 36 mln euro, il rapporto tra personale e abitanti e’ di 470, inferiore ai parametri ministeriali che ne prevederebbero 593 – sottolinea Cusani – Frosinone invece paga le imprese non prima di 5-6 mesi, ha mutui contratti con Cdp e banche per piu’ di 100 mln di euro e personale che, sommato ai nostri, porterebbero a un esubero di 100 dipendenti, destinati ad andare in mobilita’”.

“Questa operazione di sparare nel mucchio – continua – accorpando anche una provincia virtuosa con una meno virtuosa non produrra’ un aumento di qualita’ e buona amministrazione perche di partenza si avranno enti piu indebitati, con piu’ dipendenti e con sistema economico piu’ lento a pagare i fornitori”. Un riordino che portera’, prosegue Cusani, a “meno efficienza e meno efficacia della P.a.”. “Noi speriamo che il parlamento batta un colpo”, conclude.

Sono parole del Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Latina, Cusani

Fonte:  Pietro Alviti’s Weblog

Menu