giovedì 24 maggio 2012

RINO LIBURDI (CECCANO FUTURA): abbiamo gettato le basi per l’inizio di un nuovo ciclo politico

Il risultato delle elezioni deve farci riflettere profondamente sulle dinamiche che hanno portato Ceccano a preferire i soliti “vecchi arnesi” ad una classe politica nuova. L’amarezza è tanta e non manca, né mancherà, al nostro interno, una seria autocritica per capire se e dove si è sbagliato. Facciamo, con sincerità, le congratulazioni a Manuela Maliziola: è il nostro sindaco, ha avuto la maggioranza dei voti e merita di sedere nel più alto scranno del Comune. In ogni caso noi di Ceccano Futura siamo molto fieri del risultato ottenuto sia dalla nostra Lista, sia dalla coalizione guidata da Massimo Ruspandini, il quale è riuscito, per la prima volta, a costruire una squadra giovane, forte, unita e coesa. Con orgoglio rivendichiamo di non aver voluto cedere alle logiche della politica clientelare e della compravendita di poltrone. Abbiamo perso, ma con onore, nella consapevolezza che la nostra coalizione, proprio in ragione di tale scelta, è e rimarrà unita in occasione di tutte le prossime tornate elettorali, in primis alle politiche del prossimo anno. Tale coesione morale, sociale e politica si pone quale punto di partenza di un percorso che porterà, nell’arco del prossimo quinquennio, all’ampliamento della nostra piattaforma sociale di riferimento, anche e soprattutto attraverso un’opposizione all’anglosassone, senza sconti, sia dentro, sia fuori da Palazzo Antonelli. Il nostro Movimento, che si coordinerà sempre con le altre forze della coalizione, vigilerà senza sosta sull’operato della nuova Amministrazione, pretendendo il rispetto della legalità e della trasparenza, a cominciare dalla formazione della nuova Giunta, che, purtroppo, già dalle voci che si rincorrono nelle ultime ore, rischia di diventare una sorta di “Parentopoli”. Da ultimo, un pensiero va alla stragrande maggioranza dell’elettorato di Angelino Stella, che oggi, si ritrova orfano del suo “paladino”, il quale, invece di favorire il tanto declamato cambiamento, dopo 8 anni di demagogia, ha preferito tornare “a casa”, in maggioranza, dai suoi ex amici socialcomunisti, confermando proprio la tesi della prima ora di Ceccano Futura, che vedeva la sinistra rappresentata da tre candidati (Cerroni, Maliziola e Stella).Ebbene tale elettorato sappia che potrà trovare, da oggi in poi, in Ceccano Futura ed in Rino Liburdi un serio e coerente punto di riferimento nella comune lotta per la difesa e la tutela dei diritti dei cittadini più deboli nei confronti di una macchina comunale spesso ostile ed orientata alla conservazione dei privilegi di pochi. L’opposizione che faremo, al di fuori del “palazzo”, in mezzo alla gente e nella società civile sarà, serena, costruttiva, ma determinata, ponendo costantemente al centro la “questione morale” e ciò nella consapevolezza che il 44% dei ceccanesi è con noi.

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Il primo atto del nuovo Presidente del Consiglio? Una 'grana' ciociara!
11 ore fa

LA PROVINCIA - Giuseppe Conte L’avvocato Giuseppe Conte, nelle more delle consultazioni per diventare il Presidente del Consiglio dei Ministri, ha un ...

Uccide la moglie a coltellate ma rimane in libertà poi ruba un gelato e finisce in carcere
21 ore fa

FROSINONE TODAY - Per aver ucciso la moglie con tredici coltellate non è finito in carcere, invece per aver rubato un gelato da ...

Sora, beccato dipendente pubblico 'furbetto' del cartellino
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Beccato dai carabinieri mentre era assente sul posto di lavoro nonostante avesse regolarmente timbrato e per questo è stato denunciato ...

L'INTERVISTA - Paolo Ceccano
7 ore fa

PAOLO CECCANO - In politica fin dall’adolescenza e sempre dalla stessa parte. La prima tessera di Paolo Ceccano con la sezione sorana ...

Sora, beccato dipendente pubblico 'furbetto' del cartellino
13 ore fa

COMUNE SORA - FONTE: FROSINONE TODAY - Beccato dai carabinieri mentre era assente sul posto di lavoro nonostante avesse regolarmente timbrato e per ...

Ravel, Ligeti, Messiaen, Franck: il nuovo fascinoso disco del Duo Gazzana
15 ore fa

DUO GAZZANA - Lo scorso 20 aprile è apparso sulla scena mondiale il nuovo lavoro discografico del Duo Gazzana, (Natasha e Raffaella, violino e pianoforte). ...

ARPINO - Riapre l'ex presidio sanitario
16 ore fa

RENATO REA - «Di recente il Commissario della Asl dottor Macchitella ha dato seguito all’atto deliberativo n. 982 dell’08/05/2018 con il quale ha ...

È venuto a mancare Damir Casinelli
16 ore fa

DAMIR CASINELLI - Nelle ultime ore è venuto a mancare il giovane Dott. Damir Casinelli. I funerali saranno celebrati Sabato 26 Maggio 2018 alle ore 15:30 nella ...

Oggi la presentazione ufficiale della 14a POGGIO-VALLEFREDDA
16 ore fa

FRANCO MANCINI - Si terrà oggi pomeriggio alle 19:00, presso la sala conferenze dello stabilimento Real Caffè in via Selci a Frosinone, la presentazione ...

SORA - «Pulizie nelle scuole: gli arretrati possono essere pagati in surroga»
17 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «I lavoratori che effettuano le pulizie nelle scuole, vale a dire quelli dell’appalto per i “servizi di pulizia, ausiliariato ...

Sora Calcio: domenica a Latina la partita che vale l'Eccellenza
17 ore fa

SORA CALCIO - Tutto pronto per la semifinale playoff Promozione tra Sora e Sporting Genzano, che si giocherà domenica allo stadio Francioni di ...

Ci ha lasciato Maria Alonzi
17 ore fa

MARIA ALONZI - Il giorno 22 Maggio 2018, alle ore 06:00, è venuta a mancare, all'età di 78 anni, MARIA ALONZI (in Testa). I funerali si sono il 23 ...

L'INTERVISTA - Loreto Marcelli
1 giorno fa

LORETO MARCELLI - Loreto Marcelli è stato eletto al Consiglio Regionale nell'ultima tornata dello scorso 4 Marzo, nella quale si sono svolte anche le elezioni ...