12 ottobre 2012 redazione@ciociaria24.net

Roberto Giannetti (Pd): “Maliziola nel Psi, Corsi quasi. Si prepara nuovamente il ‘pacchetto’ Ceccano in vista delle elezioni?”

In merito all’adesione di Manuela Maliziola al PSI, ufficializzata nella conferenza stampa di stamane, riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma di Roberto Giannetti (Pd).

“Oggi a Ceccano, in una  conferenza stampa, il sindaco Manuela  Maliziola ha annunciato il suo passaggio al PSI di Schietroma.
Sono per ora solo voci che l’assessore Corsi del PDL, candidato nelle ultime elezioni amministrative con il raggruppamento di centrodestra di Stella, passi anche lui nelle file dell’area socialista. (in fin dei conti, questa era una richiesta già fatta a suo tempo all’esponente di destra per poter giustificare l’entrata in giunta nel “ centrosinistra”). Le polemiche della svolta a destra della giunta Maliziola non si sono ancora chiuse  e non sono ancora chiari i motivi  politici di quella operazione fatta dopo il ballottaggio a discapito delle altre forse di centrosinistra che pur insieme  avevano vinte le elezioni.

Qual è l’obiettivo di questa ulteriore mossa?

Forse quello di arrivare a formare a Palazzo Antonelli una giunta monocolore socialista con il solo appoggio di Sel? E  Sel cosa dice con il solo  assessorato allo sport e spettacoli, davanti allo strapotere delle  cariche  amministrative e istituzionali  tutte in mano ai  socialisti? I tempi sono stretti per i prossimi appuntamenti e allora le spinte di trasformismo con cambi di casacca devono essere fatte in fretta. Il processo dominatore, in più forme, è partito da tempo e questi passaggi si possono solo ritenere tappe intermedie. Si avvicinano le elezioni Regionali, a causa dello sconquasso del centrodestra , e si avvicinano anche le elezioni politiche; quindi, il pacchetto Ceccano può servire ai soliti giochini di quella politica che in provincia di Frosinone è dura a morire .

Riusciranno i partiti della sinistra ciociara a superare le vecchie logiche spartitorie e proporsi ai cittadini con facce  e forme nuove  non compromesse? A me preme fare un appello al Pd, partito in cui mi riconosco, e al nuovo segretario provinciale Sara Battisti, con un rinnovato augurio di stima per un nuovo corso di una politica più fresca, più partecipata e rivolta alla trasparenza per tutti i cittadini della provincia”.

Roberto Giannetti

Menu